Skriniar contro Perisic, ‘derby’ interista per un pezzo di Mondiale

Inter-News SPORT

DERBY MONDIALE – Per la Slovacchia di Milan Skriniar la sfida di stasera contro la Croazia è a tutti gli effetti un’ultima chiamata.

Ma lo stesso vale per la Croazia di Ivan Perisic e Marcelo Brozovic

Croazia-Slovacchia e il derby nerazzurro: un pezzo di Mondiale. PARTITA IMPORTANTE – L’importanza della partita per la Slovacchia di Milan Skriniar è spiegata nel paragrafo precedente.

Un derby tutto nerazzurro, un duello tra il difensore Milan Skriniar e l’attaccante Ivan Perisic. (Inter-News)

Se ne è parlato anche su altre testate

Dumfries sta disputando Olanda-Gibilterra, match di Qualificazioni Mondiali per Qatar 2022. Nella sfida tra Olanda e Gibilterra, il giocatore nerazzurro ha trovato il gol al 48′ con un colpo di testa su cross proveniente dalla sinistra. (Inter-News)

Il difensore dell’Inter si è dimostrato leader difensivo. ULTIMO BALUARDO – Skriniar infatti è diventato realmente l’ultimo baluardo della sua difesa. (Inter-News)

Chi lavorato in parte in gruppo, invece, è Stefano Sensi, ormai sulla via del recupero dopo l'ennesimo infortunio subito a Genova contro la Sampdoria. E Simone Inzaghi ci arriverà con più di un elemento non al meglio, dati gli spostamenti intercontinentali dovuti agli impegni delle nazionali in giro per il mondo. (fcinter1908)

Inzaghi: un retroscena sulla mancata firma con la Lazio e il 'tradimento' per l'Inter

Dumfries festeggia: «Chiusa la sosta con un gol! Con l’Olanda un onore». Dumfries ha segnato in Olanda-Gibilterra 6-0 (vedi articolo). (Inter-News)

Abbiamo dominato dal primo minuto, subendo però due gol nel primo tempo: questa è una cosa che non deve accadere. – Ivan Perisic non approva il 2-2 di Croazia-Slovacchia: «Siamo stati i migliori, il risultato non è corretto. (Inter-News)

Il contratto era già stato firmato da Claudio Lotito, ma non ancora da Simone Inzaghi. Una mossa che confermava secondo Inzaghi la non totale convinzione nella scelta di rinnovare il suo contratto e che lo ha infastidito parecchio al punto da concedere all'Inter di inserirsi fino all'ok finale (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr