Zaniolo escluso dagli Europei, Spalletti esprime il suo dispiacere per il Napoli

La salute dei giocatori è sempre più a rischio a causa del calendario fitto di impegni. Questo è l'allarme che risuona attraverso lo "Sport Human Factor", un convegno organizzato a Roma, nella sede della Federazione Nazionale Stampa Italiana, da Aiac e Aic.

La preoccupazione per la salute dei giocatori

È sempre più importante prendersi cura del capitale umano dei giocatori. "Iniziamo a considerare i calciatori sempre un po’ meno come mezzi di produzione e sempre più come persone e uomini", sottolinea il presidente della Figc, Gabriele Gravina.

Zaniolo escluso dagli Europei

La notizia più rilevante riguarda Nicolo Zaniolo. L'allenatore Luciano Spalletti ha annunciato che il centrocampista non sarà disponibile per gli Europei. Questa notizia rappresenta un duro colpo per la Nazionale italiana, che avrebbe sicuramente beneficiato del talento del giovane giocatore.

Spalletti e il Napoli

Spalletti ha anche parlato della sua ex squadra, il Napoli, esprimendo il suo dispiacere per la stagione che sta vivendo. "Naturalmente mi dispiace per l'annata che sta vivendo la mia ex squadra. Hai bisogno di reclutare tutte le forze a disposizione per cui non dipende mai da una persona sola, ma dalla disponibilità di tantissime persone e tantissimi particolari", ha detto Spalletti. Ha poi aggiunto che in quel contesto erano riusciti a coinvolgere molte persone per lo stesso obiettivo, sottolineando l'importanza di mantenere tutto in ordine, sia dentro che fuori dal campo.

Conclusione

La notizia dell'esclusione di Zaniolo dagli Europei è sicuramente un duro colpo per la Nazionale italiana. Allo stesso tempo, le parole di Spalletti sul Napoli mostrano quanto sia importante per un allenatore avere il supporto di tutto l'ambiente. Infine, l'allarme sulla salute dei giocatori lanciato dal convegno "Sport Human Factor" sottolinea l'importanza di considerare i calciatori non solo come atleti, ma anche come persone.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo