Indagine sulla morte del maratoneta Kelvin Kiptum

Kelvin Kiptum, detentore del record mondiale della maratona, è morto in un incidente stradale l'11 febbraio. La polizia keniota ha arrestato tre persone che avevano visitato la casa dell'atleta nei giorni precedenti l'incidente. Le autorità stanno indagando per capire se queste persone abbiano avuto un ruolo nell'incidente e il motivo della loro visita.

Arresti e indagini

La polizia locale ha messo in stato di fermo tre individui che erano stati visti presso l'abitazione di Kiptum poco prima dell'incidente. L'obiettivo delle indagini è capire se questi individui abbiano avuto un ruolo nell'incidente e il motivo della loro visita.

Le dichiarazioni del padre

Il padre di Kiptum ha riferito che, prima dell'incidente, quattro persone avevano chiesto a suo figlio delle somme di denaro. Queste persone sono state interrogate dalla polizia.

Funerali e ulteriori sviluppi

I funerali di Kiptum si terranno il 24 febbraio. Nel frattempo, la polizia continua le indagini sulla base delle dichiarazioni del padre dell'atleta. La morte di Kiptum ha scosso l'intera comunità dell'atletica e ha sollevato molte domande sulla sicurezza degli atleti fuori dal campo. La speranza è che queste indagini possano fare luce sulla tragica scomparsa di un grande atleta.

Ordina per: Data | Fonte | Titolo