Modena, dopo un weekend di caldo intenso arriva il fresco

La Gazzetta di Modena La Gazzetta di Modena (Cultura e spettacolo)

Al momento i fenomeni più intensi sembrano più probabili sul settore occidentale e nella pianura a ridosso del Po.

Lo conferma il sistema di allerta meteo della Regione.

Associati ai temporali, non si escludono locali fenomeni di dissesto idrogeologico e rapidi innalzamenti del reticolo idraulico minore.

L'afflusso di correnti più fresche in quota in contrasto con flussi caldo umidi al suolo favorirà l'instaurarsi di condizioni di instabilità che potrebbero determinare fenomeni temporaleschi sparsi. (La Gazzetta di Modena)

La notizia riportata su altri media

Modena, viaggio alla Pomposa, terra di nessuno. «Sempre più spesso si aggirano, sfrecciando a velocità inaudite in bicicletta, malviventi a tutte le ore – continua Vandelli - che commettono in continuazione scippi, spacciano tranquillamente alla luce del sole, innescano risse da ubriachi e rubano biciclette utilizzando addirittura la fiamma ossidrica per rompere anche i lucchetti più resistenti». (La Gazzetta di Modena)

L’obiettivo è consolidare e migliorare ulteriormente il rapporto con la bassa modenese, mi auguro che grazie a questo connubio arrivino risultati importanti. Parola del direttore generale Roberto Cesati, che ha spiegato gli obiettivi stagionali dei gialli. (La Gazzetta di Modena)

Lo chiede la Provincia di Modena in una lettera inviata ieri alla Regione. Al di là dei formalismi, il testo della missiva è molto chiaro: il trasporto pubblico modenese è sempre stato penalizzato. (Il Resto del Carlino)

I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 1.496 (25 in più rispetto a ieri). Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 29.670 casi di positività, 36 in più rispetto a ieri, di cui 21 persone asintomatiche individuate nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. (La Pressa)

I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 1.471 (20 in più rispetto a ieri). Nei territori, nella provincia di Modena, degli 8 nuovi positivi, 4 sono legati al focolaio originato dalla giovane turista rientrata da Riccione e gli altri sono contatti stretti di casi noti. (La Pressa)

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 ma non c'è stato nulla da fare. Un pensionato settantenne stava eseguendo esercizi di riabilitazione motoria quando è stato colto da malore e immediatamente soccorso. (La Gazzetta di Modena)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr