Carola Rackete: "Razzismo in Europa è un problema come in Usa"

Carola Rackete: Razzismo in Europa è un problema come in Usa
Adnkronos Adnkronos (Esteri)

Lo ha dichiarato il capitano Carola Rackete alla Dpa commentando il movimento 'BlackLivesMatter'.

L'intero concetto di questa agenzia è di applicare la politica di confine razzista degli stati europei.

La notizia riportata su altre testate

Annegano perché l'Europa nega loro l'accesso a rotte sicure e non lascia altro che rischiare la vita in mare». Ci deve essere uguaglianza e libertà per tutti, per vivere e muoversi senza paura per la propria vita» ma «fino a quando ciò non diventerà realtà, il salvataggio in mare civile continuerà». (La Stampa)

L'intero concetto di questa agenzia è di applicare la politica di confine razzista degli Stati europei. pic.twitter.com/J41ErgGqag — Carola Rackete (@CaroRackete) June 29, 2020. ​"Il razzismo strutturale è un problema tanto nell'Ue quanto negli Stati Uniti (Sputnik Italia)

Annegano perché l'Europa nega loro l'accesso a rotte sicure e non lascia altro che rischiare la vita in mare. Un anno fa il caso Sea Watch. La capitana della Sea Watch 3 racconta anche quanto avvenne un anno fa, con il salvataggio dei migranti in mare e le due settimane nel Mediterraneo prima di approdare a Lampedusa, con le persone a bordo allo stremo. (Fanpage.it)

E lancia il grido di battaglia: «Come cittadini europei, dobbiamo interrompere questa politica! Nonostante un'Europa buonista e politicamente corretta fino all'assurdo, l'appello della pasionaria è «superare il razzismo strutturale» della Ue. (ilGiornale.it)

Annegano perché l’Ue vuole che anneghino, spaventando coloro che potrebbero tentare di attraversare. Intanto arriva l’appello di Carola Rackete, capitana della Sea Watch: tutti i morti nel Mediterraneo “annegano perché l’Ue vuole che anneghino, spaventando coloro che potrebbero tentare di attraversare”. (MeteoWeek)

Intanto si aggrava di giorno in giorno la conta dei morti per i tanti naufragi: «Perché l’Ue vuole che affoghino – dice Rackete – per spaventare chi intende intraprendere gli attraversamenti». (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti