Un super Vignato crea, l'eterno Palacio finalizza. Giornata storta per Soumaoro, brutto errore di Skoruspki

Un super Vignato crea, l'eterno Palacio finalizza. Giornata storta per Soumaoro, brutto errore di Skoruspki
Zerocinquantuno.it SPORT

– Il suo ingresso, in un altro momento, sarebbe servito solo a concedere la standing ovation a Vignato.

Tomiyasu 6 – Buon rientro: gioca 75 minuti con la consueta attenzione, limitandosi però molto in fase di spinta.

Arbitro Dionisi e assistenti 5,5 – In occasione del contatto in area viola tra Venuti e Vignato, ad inizio ripresa, in sala VAR si prendono qualche secondo di riflessione, poi danno l’ok alla ripresa del gioco

Vignato 8 – Gli servono circa venti minuti per ambientarsi, poi trova il feeling con la sua nuova posizione e inizia a disegnare calcio. (Zerocinquantuno.it)

Su altre fonti

Sono felice per la mia prestazione, sarebbe stato meglio prendere 3 punti ma va bene lo stesso. "Io penso a fare bene quotidianamente, poi ciò che verrà, ben venga" (Firenze Viola)

Dopo il primo gol per fortuna ci siamo sbloccati, e anche io ho iniziato a giocare meglio». Coppia vincente – «Tre assist non si fanno tutti i giorni, ma il merito è anche di Rodrigo che li ha convertiti: è una gran persona, il suo aiuto durante gli allenamenti per me è importantissimo». (Zerocinquantuno.it)

Il centrocampista del Bologna, autore di tre assist contro la Fiorentina, ha commentato il pareggio coi viola. Emanuel Vignato, centrocampista del Bologna, ha parlato così ai microfoni di Dazn: “Bravo Palacio a finalizzare, sennò i miei assist non sarebbero serviti a niente. (Fiorentina.it)

Fiorentina pena infinita

Perché ancora Vignato la dà a Palacio: triplette di assist e gol e 3-3 al 39’. Il Bologna trova poi la doppietta di Palacio (26’ ancora assist di Vignato) ma c’è anche la doppietta di Vlahovic che al 28’sfrutta una mezza uscita “sporcata” da Soumaoro per il 2-3. (La Gazzetta dello Sport)

Rodrigo Palacio, che qualcuno a Bologna ritiene a fine corsa, diventa l'attaccante più anziano a segnare una tripletta in serie A cancellando addirittura Silvio Piola. Palacio scrive la storia. Ma Palacio ha deciso di scrivere la storia. (la Repubblica)

Il 3-3 porta poche novità, tutti gli occhi sono puntati su Benevento-Cagliari di domenica prossima, anche perché la Fiorentina, questa Fiorentina, ha davvero poche chances contro la Lazio lanciata verso la zona Champions. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr