Musumeci, le dimissioni e l'election day: «Sto riflettendo»

Musumeci, le dimissioni e l'election day: «Sto riflettendo»
La Sicilia INTERNO

Lo ha detto il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci alle domande dei giornalisti circa l’ipotesi di dimissioni anticipate per consentire l’election day con le Politiche sollecitate anche dal segretario regionale della Lega Nino Minardo che ha rivendicato la candidatura a Governatore di un esponente del Carroccio (Alessandro Pagano, ndr).

Pubblicità. La coalizione di centrodestra in Sicilia è spaccata sulla ricandidatura di Musumeci, sostenuta da Fratelli d’Italia e contestata invece dal leader di Forza Italia Gianfranco Miccichè e dalla Lega: «Non mi sono mosso di un centimetro rispetto alle dichiarazioni del 23 luglio scorso, quando ho dichiarato di essere pronto a un passo di lato se la mia candidatura dovesse essere divisiva», ha aggiunto Musumeci

«Non ho tempo per leggere i quotidiani e per rispondere alle dichiarazioni di altri esponenti politici. (La Sicilia)

La notizia riportata su altri media

L’ipotesi è ancora in campo, ma è legata alle eventuali dimissioni anticipate di Nello Musumeci. A confermarlo, il presidente della Regione Siciliana che, interrogato dai giornalisti, ha risposto: «Ci sto ancora riflettendo». (Normanno.com)

"Non parlo di vicende politico-elettorali, sono fermo a quanto dichiarato nella conferenza stampa del 23 giugno. (PalermoToday)

Il presidente prende tempo: "Le dichiarazioni della Lega? Lo ha detto il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci alle domande dei giornalisti circa l’ipotesi di dimissioni anticipate per consentire l’election day con le Politiche sollecitate anche dal segretario regionale della Lega Nino Minardo che ha rivendicato la candidatura a Governatore di un esponente del Carroccio (Livesicilia.it)

Sicilia, ipotesi dimissioni anticipate Musumeci

Per De Luca il risultato siciliano sarà eclatante e smonta anche l’election day: Nello Musumeci dovrebbe non dimettersi. E meno male direi, visto il comportamento poco morbido, anzi alle volte ostile di Nello Musumeci verso l’Aula. (Tp24)

La corsa alla Regione è, ormai, un turbinio di voci, smentite e ritorno delle stesse voci. In quella sede i partiti hanno preso atto dell’intenzione manifestata dal presidente della Regione siciliana e, nonostante restino contrari, alla fine non si sarebbero opposti. (BlogSicilia.it)

Le voci sulle possibili dimissioni anticipate del presidente della Regione Nello Musumeci, che da giorni circolano nei corridoi di Palazzo dei Normanni, oggi sono arrivate fin dentro l'aula di Sala d'Ercole. (Corriere del Mezzogiorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr