Focolaio "Fibonacci", ragazzi ancora in dad

Focolaio Fibonacci, ragazzi ancora in dad
LA NAZIONE INTERNO

Allo stato attuale, quindi, non è possibile ancora stabilire date per il rientro in classe dei ragazzi.

"Caso" esploso lo scorso 25 marzo, pochi giorni prima dell’ingresso in zona rossa (che avrebbe comunque comportato lo stop alle lezioni in presenza) e l’avvio delle vacanze pasquali.

Per le classi coinvolte, secondo quanto stabilito dal Dipartimento di Prevenzione della Usl, sta quindi proseguendo la Dad, senza alcuna deroga in presenza. (LA NAZIONE)

Ne parlano anche altri media

Si potranno bocciare gli studenti nonostante il covid e la Dad: è la scelta giusta? VOTA IL SONDAGGIO di Orizzonte Scuola (Orizzonte Scuola)

Con la pandemia e l’accelerazione digitale, redooc.com starà volando. Trasformare la scuola per trasformare l’economia: la didattica del futuro secondo Chiara Burberi, fondatrice di redooc. (Forbes Italia)

Per il preside Damiani, una su tutte. Luca Damiani, dirigente scolastico. (Tuscia Web)

Nuovi strumenti gratuiti a supporto della didattica: scopri i percorsi di Parmalat Educational con esperti di educazione alimentare e ambientale - Orizzonte Scuola Notizie

Dall’1 al 6 marzo c’è stato un momento in cui nelle scuole della regione c’erano 1.093 studenti delle medie in quarantena La didattica a distanza passa l’esame ma non a pieni voti. (Il Messaggero Veneto)

Scuola, i si dad: "Vogliamo il modello pugliese" In piazza per manifestare contro la riapertura delle scuole sabato 10 aprile ad Atripalda. "Gli Admin del gruppo Tuteliamo i nostri figli Atripalda Ileana Gengaro e Giovanna D’urso e i membri aderenti, in collaborazione con la fondatrice del gruppo nazionale, Lia Gialanella e col supporto degli admin e membri di gruppi irpini, organizzano per sabato 10 aprile una manifestazione in Piazza Umberto I alle ore 11. (Ottopagine)

Grazie ad , , , bambini e ragazzi scopriranno che la è possibile a partire da piccoli gesti quotidiani. La Didattica Online con il Professor Strampalat, in linea con i programmi del MIUR, è stata scelta come proposta di valore dalla piattaforma Solidarietà Digitale, sviluppata dal Ministero per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione (Orizzonte Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr