Addio allo Swipe-Up: cambiano le "stories" di Instagram. L'avete provato? Ecco come leggere le nostre news - IlGiunco.net

IlGiunco.net SALUTE

Da oggi quindi vedrete anche nelle stories della nostra pagina Instagram una modifica del layout quando aprite una nostra story: non servirà più scorrere con il dito sullo schermo dal basso verso l’alto, ma per leggere le nostre notizie basterà semplicemente cliccare sul link all’interno della story.

– Instagram ha sostituito lo swipe-up, in cui si inserisce il link che si vuole far aprire all’utente, con uno sticker. (IlGiunco.net)

Ne parlano anche altri giornali

A dirlo è proprio una ricerca interna di Facebook, la società che possiede la piattaforma, trapelata sul Wall Street Journal. «Il 32% delle ragazze adolescenti ha affermato che quando si sentivano male per il proprio corpo, Instagram le faceva sentire peggio», secondo quanto riferito dai ricercatori. (Ticinonline)

Mentre un’altra spiega che «gli adolescenti incolpano Instagram per gli aumenti del tasso di ansia e depressione». Instagram ha reso facoltativa la visualizzazione dei "like". L’app, dopo vari esperimenti, di recente ha anche reso facoltativa la visualizzazione dei "like". (Gazzetta del Sud)

Da un altro studio emerge come per oltre il 40% la percezione di non essere abbastanza attraenti sia nata proprio con l'utilizzo di Instagram. Mentre un'altra spiega che «gli adolescenti incolpano Instagram per gli aumenti del tasso di ansia e depressione». (IL GIORNO)

“Il social delle foto coi filtri – scrive a riguardo IlSole24Ore.it – acquistato da Facebook per un miliardo di dollari nel 2010, pare abbia effetti devastanti sulla psiche di molte teen-ager”. Il Wall Street Journal, autorevole quotidiano americano, ha lanciato l’allarme circa la pericolosità dei social, e soprattutto di Instagram, nei confronti dei ragazzi ed in particolare delle giovani appartenenti al gentil sesso. (Computer Magazine)

Ansie, insicurezze, continui confronti estetici. L'esperta: "Attenzione a generalizzare, i social sono anche il luogo dove si promuove e si trova l'aiuto". (La Repubblica)

Dallo studio emerge che una ragazza su tre ha sviluppato disturbi nella percezione del corpo, ansia e depressione. “Instagram è tossico per le ragazze”: lo dice uno studio del social (che ha provato a nasconderlo) Il giornale economico è venuto in possesso dei risultati di alcune ricerche interne al social network. (Tech Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr