Bastoni sull'Inter: «Avrebbero dovuto legarmi per non festeggiare»

Corriere della Sera SPORT

Avrebbero dovuto legarmi per non farmi andare».

No, per i festeggiamenti dello scudetto.

Ma anche il prefetto ha detto che si è fatto il possibile, che non si poteva intervenire con l’idrante

Una foto la ritrae insieme ai colleghi di partito Silvia Sardone e Stefano Pavesi, tutti con mascherina nerazzurra d’ordinanza.

Per questo domenica il richiamo della festa di piazza per Massimiliano «Max» Bastoni è stato irrefrenabile. (Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altri media

L’Inter è scudetto quando Antonio Conte fa una delle scelte più difficili della sua carriera. L’Inter di Antonio Conte è una squadra che fa subito bene, anche se a gennaio rallenta un po'. (fcinter1908)

Lì mi sono detto: ‘Basta, sono stanco, ho 27 anni ed è ora di cambiare. CARRIERA – «Ho avuto troppi momenti in cui mi sono arreso nel corso della carriera. (Calcio News 24)

"È sull’asse casa-Appiano e Appiano-casa che si svolge la routine del re di Milano, priva di eccessi e devota al calcio - sottolinea la rosea -. Big Rom, di Milano, apprezza tutto. (Fcinternews.it)

Il comico Ravenna: «Ero a Madrid nel 2010. Barella incarna l’Inter»

Intervenuto in diretta su Calciomercato.it, Tommaso Labate ha commentato lo scudetto dell’Inter: “Marotta ha il merito di aver scelto Conte”. Il giorno dopo l’ufficialità dello scudetto vinto dall’Inter, il giornalista interista Tommaso Labate è intervenuto in diretta al Calciomercato Show. (CalcioMercato.it)

"A vincere è stata la squadra, la disponibilità che che mi ha dato è stata totale - ha detto ancora Conte -. In questi due anni abbiano lavorato tanto, siamo cresciuti molto e tra un po' cominceremo a pensare al prossimo step. (Corriere della Sera)

Nel 2010 io e mio fratello eravamo al quarto anello a Madrid. Anche il comico Luca Ravenna, tifosissimo dell’Inter, ha parlato dello scudetto e ha elogiato il suo idolo Nicolò Barella. (Calcio News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr