SBK Misano, Rinaldi domina nelle libere. Gonzalez e Steeman primi nelle Supersport

SBK Misano, Rinaldi domina nelle libere. Gonzalez e Steeman primi nelle Supersport
Più informazioni:
Sky Sport SPORT

In quinta posizione troviamo Garrett Gerloff, con una Yamaha R1 sicuramente a suo agio tra le curve del circuito romagnolo.

Veloce Bassani, problema tecnico in FP1 per Redding.

Rinaldi comanda le libere Superbike davanti a Lowes e Razgatlioglu, quarto Rea.

Sesto crono per Federico Caricasulo seguito da Jules Cluzel e un’altra wild card, Filippo Fuligni

Dietro di lui si piazzano i due leader della classifica, Steven Odendaal e Dominique Aegerter, mentre Niki Tuuli chiude quarto davanti alla velocissima wild card Roberto Mercandelli. (Sky Sport)

Ne parlano anche altre testate

Superbike su Sky, orari TV della diretta del GP a Misano. Il programma del GP dell'Emilia Romagna a Misano comincia venerdì 11 giugno per le prove libere mentre sabato 12 giugno ci saranno la Superpole e Gara-1. (Sport Fanpage)

Buone notizie anche per il Barni Racing Team che piazza Tito Rabat in sesta posizione, davanti alla Honda di Haslam. Chaz Davies è quarto e per uno come lui, che in prova non parte mai a razzo, questa è una buona notizia. (Moto.it)

La pista di Misano Adriatico propone caratteristiche mediamente probanti per gli i freni delle SBK. Le staccate che i piloti dovranno affrontare saranno simili a quelle già effettuate a Portimao, sede del round portoghese autunnale. (Motosprint.it)

SBK, Misano, Libere 2: guizzo di Rinaldi. Redding quinto

Le highlights video su Corsedimoto. Il nostro sito vi racconterà la Superbike a Misano nei minimi dettagli. (Corse di Moto)

E segna l’anniversario dei 30 anni di questo campionato sul circuito di Misano. 30 anni di Superbike. Un altro avvenimento importante del weekend sarà la celebrazione dell’anniversario dei 30 anni della Superbike a Misano (Corse di Moto)

Il pilota Ducati riesce a capitalizzare nel secondo turno quello che non era riuscito ad ottenere la mattina, diventando di fatto l'uomo da battere. Rispetto alla mattina, fa un passo indietro anche Tito Rabat, 13esimo e anche lui nella ghiaia sempre al Carro (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr