Superbike Misano: il territorio pronto alla ripartenza

Superbike Misano: il territorio pronto alla ripartenza
Corse di Moto SPORT

di Marta Martello. Il Misano World Circuit ospita nel weekend 11-13 giugno l’unico round Superbike nel nostro paese per questo 2021.

E segna l’anniversario dei 30 anni di questo campionato sul circuito di Misano.

30 anni di Superbike. Un altro avvenimento importante del weekend sarà la celebrazione dell’anniversario dei 30 anni della Superbike a Misano

Il nuovo nome vuole promuovere a livello mediatico l’eccellenza delle imprese e delle industrie del territorio, come ci ha raccontato Andrea Albani, direttore del Misano World Circuit. (Corse di Moto)

Ne parlano anche altre testate

Il pilota della Kawasaki ha poi indicato quelli che potrebbero essere i suoi principali avversari per le gare del weekend: “Rinaldi è andato davvero forte, così come anche Razgatlioglu. Pirelli ha fatto un buon lavoro, ma non avendo riferimenti andrà studiata a fondo prima di poterla sfruttare al meglio”. (Motosprint.it)

Scott Redding con la Ducati fumante non si è fermato subito nella FP1. Invece Scott Redding ha completato il giro, imboccando la via del box. (Corse di Moto)

A 34 anni compiuti, il nordirlandese sa di non avere molte stagioni davanti: “Ho un contratto per il 2022, ma non riesco a immaginarmi mentre corro ancora a 40 anni”. Lo ha ribadito proprio il sei volte campione del mondo Superbike in un'intervista alla 'Bbc', nella quale affronta il tema del ritiro. (La Gazzetta dello Sport)

Redding sulla penalità: “Ho fatto un errore ma così non è giusto”

Chaz Davies è quarto e per uno come lui, che in prova non parte mai a razzo, questa è una buona notizia. Alex Lowes imita il suo più illustre compagno di squadra e lavora al set up della sua moto terminando undicesimo davanti a Scott Redding (Moto.it)

Superbike su Sky, orari TV della diretta del GP a Misano. Il programma del GP dell'Emilia Romagna a Misano comincia venerdì 11 giugno per le prove libere mentre sabato 12 giugno ci saranno la Superpole e Gara-1. (Sport Fanpage)

“È stata una penalità dura – prosegue Redding – perché non sapevo davvero e tutti sarebbero stati nella mia stessa situazione. Onestamente penso che se chiedi a qualsiasi altro pilota del paddock, l’80% ti dirà la mia stessa cosa, ovvero che con un problema tecnico si ritorna ai box. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr