Coronavirus, in Veneto aumentano ancora i pazienti in terapia intensiva: 315 (+13). Zaia: «Siamo ai livelli di marzo 2020»

Coronavirus, in Veneto aumentano ancora i pazienti in terapia intensiva: 315 (+13). Zaia: «Siamo ai livelli di marzo 2020»
Open INTERNO

In Veneto sono 507 i nuovi positivi al Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore su 9.888 tamponi eseguiti.

Avviso che poi l’età media del paziente tipo si è abbassata: è di 54 anni

Zaia: «L’età media dei pazienti s’è abbassata». «L’invito a tutti i cittadini è di non trascurare questa fase», ha detto il governatore Luca Zaia nel corso della conferenza stampa.

«Bisogna essere obiettivi: abbiamo 315 persone in terapia intensiva, un numero sostanzialmente in linea con quello della prima ondata di marzo 2020. (Open)

Su altri media

Se ne è detto convinto oggi il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, ricordando che "il decreto prevede fino al 30 aprile solo zone rosse e arancioni, ma, qualora le condizioni epidemiologiche consentissero di reintrodurre altre fasce, c'è la possibilità di farlo". (Adnkronos)

Inizia con queste parole, martedì 6 aprile, il punto stampa di Luca Zaia sull'emergenza Covid in Veneto. «Da oggi il Veneto è tornato in zona arancione: non abbiamo vinto nulla, non è un gioco a premi. (TrevisoToday)

Lo ha dichiarato a Radio24 il governatore del Veneto, Luca Zaia, prima della consueta conferenza stampa dalla sede della Protezione civile di Marghera. Mancano 400mila ultraottantenni e cittadini fragili da vaccinare, con 150mila dosi a settimana credo riusciremo a finirli entro aprile" (La voce di Rovigo)

Covid, Zaia: «L'estate me la immagino libera da restrizioni»

Bollettino. «I positivi al coronavirus trovati nelle ultime 24 ore sono 507 - ha illustrato Zaia - Su 9.888 tamponi eseguiti, i 507 positivi rappresentano il 5,13%. Pensiamo ad esempio che abbiamo cancellato i focolai dagli ospedali, e l’abbiamo fatto con il vaccino» (PadovaOggi)

Il governatore del Veneto, Luca Zaia, fa il punto sulla situazione politico-sanitaria. ****Iscriviti alla newsletter Speciale coronavirus. Zaia, vuole ancora comprare lo Sputnik? (La Stampa)

Un po' di respiro. . Salgono i ricoveri causati dal coronavirus in Veneto, oggi sono 2287 (+50). In totale, le dosi somministrate sono un milione 3mila 679, l'88,3 per cento delle forniture totali. (Il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr