Maltempo: media Belgio, almeno 36 morti, centinaia dispersi

Maltempo: media Belgio, almeno 36 morti, centinaia dispersi
Gazzetta di Parma ESTERI

Un numero provvisorio, scrivono i giornali locali, poiché si presume che siano ancora più di un centinaio di dispersi.

- BRUXELLES, 19 LUG - Aumenta la conta dei morti in Belgio a causa del maltempo.

Il sindaco di Chaudfontaine (provincia di Liegi) Daniel Bacquelaine ha confermato questa mattina al microfono di La Première (radio Rtbf) un nuovo bilancio di 36 morti, nel contesto della grave alluvione dei giorni scorsi. (Gazzetta di Parma)

Ne parlano anche altri giornali

Angela Merkel si è recata subito ad Adenau dopo essere rientrata da una visita di Stato negli Usa, dove aveva definito ciò che è avvenuto in Germania come una “catastrofe” Angela Merkel si è recata ad Adenau, tra i centri più colpiti dal maltempo. (Virgilio Notizie)

Inoltre sono 1.100 le famiglie ancora senz'acqua, mentre 3.700 sono senza acqua potabile Sale a 165 il numero dei morti in Germania a causa delle piogge record e delle successive inondazioni che hanno colpito il Paese. (Adnkronos)

«Le prime notizie di allarme meteo sono state diffuse lunedì con previsione di piogge intense soprattutto nella zona dove effettivamente poi si è verificato il disastro di Luisa Manfroi. Si sa che la Germania è terra di gelatieri bellunesi, in particolare zoldani e non solo. (Radio Più)

Alluvione in Germania, l’uomo oppure il sole?

Mettersi d’accordo sui capisaldi e soprattutto sulla velocità della transizione ecologica sarà la vera sfida a livello globale” Se le raccontassi il perché di una delle opposizioni alle bottiglie in plastica riciclata non ci crederebbe”. (L'HuffPost)

Per poi aggiungere : «È tutto spaventoso, non trovo le parole giuste». La cancelliera ha poi promesso aiuti immediati alle famiglie e alle comunità colpite: «Vi sosterremo da subito». (Corriere della Sera)

Siamo quindi proprio sicuri che la tragica alluvione che ha colpito la Germania il 15 luglio (e, stando alla narrazione dominante nei media, praticamente ogni evento meteorologico un po’ anomalo che avvenga) sia dovuta alle emissioni umane di anidride carbonica degli ultimi decenni? Infine, ignorare il sole, come molti fanno, potrebbe indurre a gravi errori di interpretazione con tutte le conseguenze, anche economiche, che questi errori portano (MeteoWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr