Auto l'elettrica? La scelta più conveniente

Auto l'elettrica? La scelta più conveniente
Automoto.it ECONOMIA

Le le analisi sono state effettuate su tre segmenti (auto piccole, compatte e grandi) e per individuare il costo totale di ogni tipo di veicolo sono state analizzate diverse voci: la svalutazione nel tempo (incentivi inclusi), l’IVA, i rifornimenti di carburante o ricariche di elettricità, le tasse, i costi di assicurazione e di manutenzione ordinaria.

È quanto rileva il recente studio elaborato dal Beuc (l’organizzino europa dei consumatori, che riunisce le realtà nazionali, fra cui Altroconsumo in Italia), finanziato dalla European Climate Foundation, che ha calcolato i costi totali da sostenere per il possesso di varie tipologie di mezzi in base al tipo di alimentazione (benzina, diesel, ibrida, ibrida ricaricabile, elettrica). (Automoto.it)

Su altre testate

Venti concessionari. Lo Yoyo è stato lanciato inizialmente sul mercato italiano, dall’inizio di maggio e le prime consegne a luglio, per poi sbarcare in tutta Europa da settembre. (Quattroruote)

Benvenuta YoYo: una storia iniziata nel 2017 a Torino. La Casa produttrice di Yoyo (e di due vetture che arriveranno nei prossimi anni) è la XEV. Batterie estraibili per ripartire carichi in pochi minuti. (Vaielettrico.it)

Consente a chi non può ricaricare l’auto a casa di partire con un pieno di energia dentro la città, e di farlo anche all’improvviso, senza avere programmato il viaggio. Inoltre ci sono pochi centri di «rifornimento», tempi di ricarica ancora troppo lunghi, e, alla fine, prezzi più alti dei modelli a combustione tradizionale. (Corriere della Sera)

Costi delle auto: quali sono le più convenienti? Uno studio stila la classifica

Castel San Pietro vede green: presto la prima colonnina per la ricarica di auto elettriche. Un secondo dispositivo sarà collocato in IV Novembre al termine dei lavori di messa in sicurezza e riqualificazione. (Monti Prenestini)

L'auto ha percorso 400 metri in 8,95 secondi a una velocità di circa 251 km/h. La casa automobilistica croata Rimac ha testato il prototipo della sua hypercar elettrica C_Two. (Sputnik Italia)

Quali sono le auto più economiche? Tenendo conto di questi criteri, l'auto elettrica si piazza al primo posto in termini di convenienza e si stima che lo possa mantenere anche con l'andare del tempo (prossimi 10 anni). (IL GIORNO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr