Samsung fornirà ad Apple i display a 120Hz e gli RFPCB per i prossimi iPhone 13 Pro

Samsung fornirà ad Apple i display a 120Hz e gli RFPCB per i prossimi iPhone 13 Pro
HDblog SCIENZA E TECNOLOGIA

Samsung sarà il fornitore esclusivo dei display LTPO a 120Hz che Apple utilizzerà sulle versioni Pro degli iPhone di prossima generazione.

Samsung, in questo caso, non dovrebbe avere l'esclusiva per la fornitura che verrebbe affidata anche alla Youngpoong Electronics, comunque tramite Samsung Display.

La Youngpoong aveva già fornito i circuiti RFPCB ad Apple nel 2019, tramite LG Display, ma le forniture furono ridotte dopo la decisione della società di Cupertino di far utilizzare ad LG Display dei circuiti FPCB multiplex per i suoi pannelli OLED

Questi componenti sono più costosi da produrre rispetto ai più classici FPCB multiplex che verranno comunque utilizzati sugli altri iPhone 13. (HDblog)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il report odierno aggiunge che il componente verrà utilizzato per collegare pannelli OLED a transistor a film sottile (TFT) a bassa temperatura in ossido policristallino (LPTO). Questo componente viene utilizzato per collegare il pannello del display OLED alla scheda principale del dispositivo stesso. (iPhone Italia)

- Advertisement -. Ma un pelo nell’uovo c’è: la mancanza di un foro con cui assicurare il dispositivo a un portachiavi o a un laccetto da agganciare agli effetti personali che si vuole evitare di perdere. (HelpMeTech)

I nuovi strumenti di promozione di App Store sono stati testati a lungo nel corso della fase di beta testing di iOS 14.5 e ora Apple ha finalmente iniziato ad aprire le porte a tutti gli sviluppatori, spingendo sul concetto di “farsi trovare prima di essere cercati”. (iPhone Italia)

Come rimuovere definitivamente un AirTag

Rispetto al modellino stampato in 3D svelato a metà aprile, quello protagonista del nuovo video è molto più rifinito, ma non cambiano di molto gli elementi che per il momento segnano le principali differenza rispetto alla gamma iPhone 12. (HDblog)

Miliardi di dollari passano attraverso gli acquisti in-app ogni anno e i costi di Apple per la gestione dell’App Store sono relativamente bassi: costi del server e manodopera per i team editoriali di App Review e App Store Ovviamente, Epic assume testimoni che supportano la sua argomentazione e Apple assume testimoni che supportano la sua difesa. (iPhone Italia)

Potrebbe infatti accadere di voler cedere il proprio AirTag ad una terza persona ed è in questo caso è ovviamente necessario andare a rimuovere l’associazione del dispositivo con il nostro Apple ID, così da non creare confusione e consentire ovviamente alla persona terza di utilizzarlo nel pieno delle sue funzioni e associarlo così al proprio Apple ID. (iPhone Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr