«Il consumo al banco è sicuro»: la campagna di Confcommercio per i bar di Messina

«Il consumo al banco è sicuro»: la campagna di Confcommercio per i bar di Messina
Normanno.com ECONOMIA

Ed è ora di fare squadra con tutto il comparto dei pubblici esercizi per una vera ripartenza del paese»

Di fronte a quanto accaduto, la Federazione Italiana Pubblici Esercizi ha deciso di lanciare una campagna, che partirà domani, martedì 4 maggio, “in difesa del consumo sicuro all’interno dei bar e delle riaperture di tutti i pubblici esercizi”.

«Domani – conclude il Presidente di Fipe Confcommercio – lanceremo su tutto il territorio messinese una campagna in difesa del consumo sicuro all’interno dei bar e delle riaperture di tutti i pubblici esercizi. (Normanno.com)

Ne parlano anche altre testate

Servono interventi prima che sia troppo tardi. Così gridò Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo e vicepresidente nazionale: “Hanno mandato al macero le nostre aziende, per me questo è Nazismo, anzi Nazicovid”. (BlogSicilia.it)

economia. di Redazione Online/Carla Rumor. Lo tsunami Covid si è abbattuto anche sul terziario. Per la prima volta dopo 25 anni la quota di valore aggiunto su questo settore economico si è ridotta di circa il 10% rispetto al 2020. (TG La7)

In questi mesi – afferma Picciotto – avremmo potuto essere esempio di modelli virtuosi, spacciando sicurezza e saper fare, e fornendo ai ragazzi spazi aggregativi sicuri. Confcommercio lancia la campagna per il consumo al banco sicuro, dopo le immagini degli assembramenti a Milano. (Tempo Stretto)

Decreto imprese con ristori e prestiti: arriva il Sostegni bis. I dati drammatici di Confcommercio

E "se per alcuni settori - spiega inoltre l'Unione nazionale consumatori (Unc) - come abbigliamento e calzature, con la fine del lockdown è atteso un logico e consistente rimbalzo per recuperare quanto non acquistato nel 2020, per altri, come trasporti, ricreazione, alberghi e cultura, nonostante sia lecito attendersi una ripresa e una ritrovata voglia degli italiani di tornare a spendere, circolare e vivere come prima, non si potranno riprendere i miliardi persi durante la pandemia" ha detto il presidente dell'Unc Massimo Dona (TG La7)

L’unico modo per andare avanti è quello di potere contare su un minimo di prospettiva. Andare avanti così, senza prospettive, sembra davvero camminare a tentoni”. (Radio RTM Modica)

Confcommercio: situazione è drammatica. Serranda chiusa (Foto Ansa). L'occupazione. Sull'occupazione, i servizi di mercato registrano la perdita di 1,5 milioni di unità. (Tiscali Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr