Ferrari, test con le gomme 18″ a Jerez

Ferrari, test con le gomme 18″ a Jerez
Altri dettagli:
FormulaPassion.it SPORT

L’azienda italiana ha già provato queste gomme in Formula 2, sul finire della stagione 2020, con discreti risultati: oggi tocca alla Ferrari, che a Jerez le sta provando con Charles Leclerc e Carlos Sainz.

Lo sviluppo di queste gomme era previsto inizialmente in vista della stagione 2021 (con la stessa Ferrari che aveva macinato km con Leclerc), ma il Coronavirus ha rimandato al 2022 l’introduzione del nuovo regolamento tecnico e l’adozione dei pneumatici con i cerchi da 18″

L’anno corrente, infatti, rischia di essere una stagione di transizione verso quella che da più parti viene definita una rivoluzione. (FormulaPassion.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Sono iniziate le 3 giornate di test della Ferrari a Jerez nell'ambito delle 30 giornate complessive che FIA e Pirelli hanno concesso per sperimentare le gomme da 18 pollici per il Mondiale di Formula 1 2022. (F1-News.eu)

Saranno Carlos Sainz e Charles Leclerc a testare gli pneumatici sul circuito spagnolo da oggi, lunedì 22 febbraio, fino a mercoledì 24. C'è tanta attesa per l'avvio del campionato, che avverrà il 28 marzo in Bahrain, dove poche settimane prima avranno luogo anche i test ufficiali (Tuttosport)

Leclerc e Sainz oggi sono stati chiamati a proseguire il programma di lavoro della Casa della Bicocca con gli pneumatici slick, mentre domani lo spagnolo completerà il lavoro con le rain domani. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Ferrari F1 – Richard Mille ed Estrella Galicia saranno nuovi sponsor

Le prime due giornate di test saranno effettuate sul bagnato, mentre la terza con pneumatici slick, quindi in condizioni di circuito asciutto. Il programma della Scuderia Ferrari prevede l’utilizzo di una sola monoposto, alternando ogni mezza giornata Leclerc e Sainz. (AlfaVirtualClub)

La Scuderia Ferrari è a Jerez de La Frontera per la sessione di test e sviluppo delle Pirelli da 18 pollici. L’asfalto è stato bagnato ulteriormente tramite l’utilizzo di autobotti, anticipando così il lavoro con la coperture da bagnato. (Autosprint.it)

L’altro grande sponsor che affiancherà la rossa sarà Richard Mille, colosso dell’orologeria di lusso svizzera, legato da un po’ a Charles Leclerc. A comunicarlo è stata Richard Mille stessa sui social. (Newsf1)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr