Gambero Rosso, i nuovi ristoranti nella guida e le «Tre forchette» in Veneto

Gambero Rosso, i nuovi ristoranti nella guida e le «Tre forchette» in Veneto
Corriere della Sera CULTURA E SPETTACOLO

Il Gambero Rosso ha distribuito le «forchette» ai migliori ristoranti d’Italia.

«Miglior carta dei distillati» per Le Calandre e «Miglior Terra e ambiente» per il Sanbrite di Cortina d’Ampezzo.

Tra i premi speciali troviamo il vicentino Carlo Cracco, premiato in collaborazione con Bertani con il riconoscimento per il «Ristoratore dell’anno».

Tre «cocotte» per l’Amo (Alajmo, Venezia), il massimo per la categoria «bistrot»

Per il Veneto Tre Forchette alle Calandre (94 punti) degli Alajmo e alla Peca (90) dei Portinari, in Friuli Venezia Giulia Scarello (Agli Amici, Udine) e Meroi (Laite, Sappada). (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altri giornali

Ottimi piazzamenti anche per Cibo Matto, Da Ferri e Ostaria del Pavone di Vasto. Si conferma miglior ristorante d’Italia Reale di Niko Romito a Castel di Sangro (www.noixvoi24.it)

Oggi, quando ci sono state riconfermate le Tre forchette 2022, da una delle guide più autorevoli d'Italia abbiamo realizzato che il Reale è nella guida Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso dal 2004: 17 anni di evoluzione e crescita. (ChietiToday)

Tempo di lettura: (Mole24)

I migliori ristoranti per il Gambero Rosso: due locali bresciani al top in Italia

Folta la presenza tra le Due Forchette, ossia la categoria tra 80 e 90 che sono poi il cuore della buona ristorazione nazionale, considerando che le Tre Forchette sono 41 sui 2700 locali recensiti. Nel tardo pomeriggio di oggi, il salotto buono della cucina si sposta al Relais Franciacorta per la Revelation Star della Guida Michelin. (Corriere della Sera)

E poi ci sono due novità: “Musciora” di Alghero e “Is Femminas” di Cagliari. Tra le top novità della guida Michelin targata 2022 troviamo il “Somu” di Baia Sardinia, il “Fradis Minoris” di Pula e il “Gusto by Sadler” di San Teodoro. (vistanet)

Due ristoranti al top dei top, con le Tre Forchette: più di venti a un passo dal gradino più alto del podio, un'altra dozzina comunque in graduatoria. I ristoranti bresciani che si meritano le Due Forchette. (BresciaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr