Drastica presa di posizione della Rai riguardo a Fedez

Drastica presa di posizione della Rai riguardo a Fedez
SoloGossip.it CULTURA E SPETTACOLO

La decisione della Rai riguardo a Fedez alla luce di quanto accaduto dopo il Concerto del Primo Maggio: la linea della rete.

Una bufera che non si placa quella scatenata da Fedez contro la Rai a seguito del mega concerto del Primo Maggio.

Secondo quanto riportato da Il Messaggero, la posizione della Rai sarebbe molto chiara: o Fedez chiede scusa o non sarà mai più in Rai.

Segui anche la nostra pagina Instagram—> > clicca qui. (SoloGossip.it)

Su altre fonti

La Rai ha assunto posizione dopo le polemiche scaturite dal discorso di Fedez al concertone del Primo Maggio: o questo si scuserà o non apparirà mai più in video. (Leggilo.org)

Nessuna censura”, per poi sostenere che ”questo è il momento giusto per riformare la Rai e sottrarla alle ingerenze della politica”. Tanto che alla fine Matteo Salvini , da cui tutto ha origine, finisce col chiosare: “Fedez e Rai 3, polemica tutta interna alla sinistra. (Primaonline)

Se il rapper non si scuserà con l’azienda per quanto accaduto sulla vicenda della presunta censura, non metterà mai più piede in Rai. Di certo c’è la reazione del diretto di Rai 3, Franco Di Mare, che ha accusato Fedez di aver fatto accuse gravi e infamanti, e soprattutto infondate. (instaNews)

Contrattacco della Rai: "Mai più Fedez in video"

Non accenna a placarsi la polemica tra Fedez e la Rai, anzi. L'azienda infatti è passata all'attacco e ha tuonato: "Mai più Fedez in Rai finchè non chiede scusa". (Giornale di Sicilia)

Il video del suo intervento sul palco del Primo Maggio ha raggiunto le 14 milioni di visualizzazioni su Instagram, due milioni invece le views per la telefonata tra il rapper e lo staff di Rai Tre. Un gesto, quello di Federico Lucia, definito da molti "rivoluzionario" per il coraggio di smascherare il "sistema" Rai e gridare alla censura. (Today.it)

E ora la Rai pensa a come difendersi e a come recuperare credibilità. Il 1 maggio, dall'auditorium Parco della musica di Roma è partito uno tsunami che ha letteralmente travolto la Rai. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr