La quarta dose di vaccino Covid può essere utile? Come e quando va somministrata?- Corriere.it

La quarta dose di vaccino Covid può essere utile? Come e quando va somministrata?- Corriere.it
GameGurus INTERNO

Ma ci sono ancora dubbi sull’opportunit (e fattibilit), come spiega l’immunologo Clerici. Quarta dose di vaccino anti-Sars-Cov2: s o no?

Giriamo queste domande a Mario Clerici, immunologo, professore all’Universit di Milano e alla Fondazione Don Gnocchi

Perch s e perch no?

di Adriana Bazzi. Paesi come Israele e Cile hanno cominciato a iniettarla.

E perch i preparati, fabbricati per combattere questo virus, si comportano diversamente, rispetto alle decine dei loro cugini-vaccini, che da decenni combattono, con successo, gravi malattie infettive, e perdono rapidamente la loro efficacia?

(GameGurus)

Ne parlano anche altre testate

Con una circolare viene chiarito che i pazienti ricoverati in ospedale per cause diverse dal Covid che risultino positivi al virus, ma asintomatici, saranno sì considerati casi Covid ma non verranno inseriti tra i ricoveri dell’area medica Covid. (modenaindiretta.it)

Ecco la trascrizione della traduzione proposta nel video:. Meglio non sovraccaricare il sistema immunitario. Cavaleri riporta l’ipotesi che più somministrazioni dello stesso vaccino nel breve periodo potrebbero causare un problema nella risposta del sistema immunitario contro Sars-CoV-2. (Open)

“Esiste un termine tecnico che si chiama exhaustion, o sfinimento del sistema immunitario” spiega a Repubblica. L’exhaustion però secondo Forni potrebbe non avvenire con il coronavirus “perché l’antigene che usiamo per i vaccini, la proteina spike, stimola il sistema immunitario in modo blando (L'Occhio)

Covid, Cavaleri (EMA): “no a troppi booster, possono creare problemi con la risposta immunitaria”

Sintomi Omicron, quarantena, tamponi: le nuove regole per vaccinati e guariti. Quarta dose per i pazienti a rischio. La maggior parte del mondo sembra condividere il parere dell’agenzia europea. Dal 3 gennaio, infatti, personale sanitario, ospiti di Rsa e case di riposo e tutta la popolazione over 60 hanno diritto a richiedere la quarta dose. (Galileo)

Ema: “Un richiamo ogni 4 mesi potrebbe ridurre l'efficacia della risposta immunitaria”. Covid - Marco Cavaleri, responsabile per la strategia sui vaccini dell'agenzia europea del farmaco: “Meglio booster a intervalli più lunghi e sincronizzarli con l'inizio della stagione fredda” (Tuscia Web)

Ma sulla quarta dose, somministrata a breve distanza di tempo, l’Agenzia europea per i medicinali (EMA) frena. I dati sull’impatto nella vita reale mostrano che somministrare una dose booster rafforza la risposta immunitaria e ripristina o estende la protezione”, ha affermato Marco Cavaleri, capo della strategia vaccinale dell’EMA durante la conferenza stampa dell’11 gennaio da Amsterdam. (MeteoWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr