Osimhen, da attaccante dei sogni a ''bidone'': il particolare che in tanti snobbano

Osimhen, da attaccante dei sogni a ''bidone'': il particolare che in tanti snobbano
AreaNapoli.it SPORT

In tanti non evidenziano questo particolare, ma di sicuro il suo valore resta immutato, nonostante la stagione si qui negativa.

Il calciatore ha tantissime attenuanti, anche perché prima dell'infortunio alla spalla, il Napoli sembrava aver trovato veramente l'attaccante dei sogni

Victor Osimhen, una volta rientrato a Napoli, poi, è stato bloccato anche dal Coronavirus, che lo ha tenuto in quarantena per diversi giorni nella sua dimora posillipina. (AreaNapoli.it)

La notizia riportata su altri giornali

Victor si scontra con Romero, si accascia, perde i sensi, li prende e poi li riperde. C.T.O, Bruno Ronga, ai microfoni di Radio Punto Nuovo durante Punto Nuovo Sport Show. (CalcioNapoli1926.it)

Poi ha aggiunto: "C’è ancora un problema: io farei anche una visita cardiologica, nonostante i calciatori ne facciano di continuo, anche il giocatore della Fiorentina, Astori, ha avuto un problema improvviso di Neurologia-Stroke Unit Azienda Ospedali dei Colli P. (AreaNapoli.it)

Il club e il Dott. Napoli, Osimhen dimesso dall'ospedale: verrà valutato ulteriormente nella giornata di domani. vedi letture. Arrivano notizie sulle condizioni fisiche di Victor Osimhen dopo il grande spavento di ieri, quando l'attaccante nigeriano ha lasciato il campo privo di sensi dopo aver sbattuto violentemente la testa a terra. (TUTTO mercato WEB)

Repubblica - Forte spavento per De Laurentiis al momento del ko di Osimhen: il retroscena

Umberto Chiariello, giornalista di Canale 21, è intervenuto a Campania Sport e si è soffermato in particolar modo sull'attaccante del Napoli Victor Osimhen: "Il suo rientro in campo è stato velocizzato per mancanza di alternative. (AreaNapoli.it)

8 Buone notizie per il Napoli con Victor Osimhen che è stato oggi dimesso dall'ospedale di Bergamo dove era rimasto in osservazione nel corso della notte dopo l'infortunio occorsogli durante la gara Atalanta. (Calciomercato.com)

“Muriel e Zapata hanno condannato a un pesante ko la squadra di Gattuso: di nuovo sulla graticola. Poi è stato rianimato in ambulanza e trasportato all’ospedale, dove gli hanno riscontrato un trauma cranico” (CalcioNapoli24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr