L'incidente e le due ragazze morte in viale Regione, la Procura apre un'inchiesta

L'incidente e le due ragazze morte in viale Regione, la Procura apre un'inchiesta
PalermoToday INTERNO

Si faranno controlli anche sui tabulati telefonici per accertare se la ragazza fosse al cellulare mentre guidava.

La Procura ha aperto un'inchiesta sul terribile incidente in cui ieri nel sottopasso di piazzale Einstein hanno perso la vita Chiara Ziami e Alessia Bommarito, di 23 e 22 anni, e sono rimaste ferite diverse persone.

A guidare la Panda sarebbe stata Bommarito che, secondo una primissima ricostruzione tutta da verificare, avrebbe invaso la carreggiata opposta, impattando contro il minivan. (PalermoToday)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il guidatore è così riuscito a guadagnarsi la fuga, dirigendosi verso la tangenziale Nel caos totale è rimasto ferito pure un poliziotto del commissariato Bolognina Pontevecchio in zona per servizi di controllo. (il Resto del Carlino)

Una microcar, guidata da una ragazza, per cause ancora in corso di accertamento (probabilmente l’asfalto reso viscido dalla pioggia), si è scontrata con un’altra auto che procedeva in senso opposto. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 e la polizia municipale di Brolo che ha eseguito i rilievi di rito. (AMnotizie.it)

L'incidente si è verificato questa mattina intorno alle nove e lo scontro è stato molto violento. Sul posto per i rilievi la polizia; personale del 118 e vigili del fuoco hanno soccorso le due donne (ilmessaggero.it)

Incidente ad Ascoli oggi: ferita una donna

. Un incidente terribile nel pomeriggio di ieri a Palermo, lungo viale regione siciliana, è costato la vita a due ragazze di appena 20 anni. (Caffeina Magazine)

Sul posto sono arrivate due ambulanze del 118 chiamate dalle molte persone presenti in quel momento in strada. Un brutto incidente stradale ha coinvolto ieri un centauro, caduto sull'asfalto rovinosamente e un'automobile, una Fiat Panda che si è ribaltata sulla carreggiata. (NapoliToday)

Per fortuna, si è trattato di un incidente autonomo che non ha provocato feriti all’infuori della donna. A bordo dell’auto c’era solo la conducente, G. M., una donna di 41 anni. (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr