Lazio, Pedro: 'Voglio ricambiare l'affetto dei tifosi. Possiamo puntare in alto. Che sintonia con Sarri'

Lazio, Pedro: 'Voglio ricambiare l'affetto dei tifosi. Possiamo puntare in alto. Che sintonia con Sarri'
Calciomercato.com SPORT

Poi conosco bene Maurizio (Sarri, ndr) è un allenatore che conosco bene, ha una buonissima idea di gioco ed è un’ottima persona”.

Il Milan è una squadra molto aggressiva con grandi giocatori, ma per noi è una buona opportunità per fare bene”.

Arrivato negli spogliatoi e provenendo dall’altra squadra di Roma non pensavo fosse così semplice.

Loro sono stati molto importanti per la storia della Spagna e per me è un privilegio giocare nella Lazio come loro dove spero di fare bene

: “Quello ormai è il passato e non voglio parlare troppo della Roma perché ora sono qui per lavorare bene con la Lazio, voglio ricambiare la fiducia di Sarri. (Calciomercato.com)

Ne parlano anche altri giornali

Lo ha detto l'attaccante della Lazio Pedro, parlando del suo trasferimento dalla Roma avvenuto sul finire del calciomercato. edro: "Alla Roma vivevo una situazione difficile, mi hanno lasciato fuori rosa senza dirmelo". (Napoli Magazine)

Pedro Eliezer Rodríguez Ledesma, meglio noto semplicemente come Pedro, ha parlato ai microfoni di Lazio Style Radio. MILAN - "Sarà una partita tosta, è una squadra molto aggressiva. (La Lazio Siamo Noi)

Tutto è più facile per me, giocare con loro è un'allegria. LA SQUADRA - "Qui ci sono tanti giocatori buoni che giocano molto bene la palla e giocano con la testa. (La Lazio Siamo Noi)

Calcio: Pedro "Alla Roma fuori rosa senza parlare con nessuno" » LO_SPECIALE

Voglio dare tutto e aiutare sempre i compagni, questo è ciò a cui devo pensare” Pedro punta il dito contro la Roma: “Fuori rosa e nessuno della dirigenza mi parlava più” Pedro è uno dei punti fermi della Lazio di Maurizio Sarri e in merito alla sua esperienza con la Roma ha dichiarato: “Mi hanno lasciato fuori rosa senza parlare con nessuno della dirigenza”. (Sport Fanpage)

LA SQUADRA - "Qui ci sono tanti giocatori buoni che giocano molto bene la palla e giocano con la testa. MILAN - "Sarà una partita tosta, è una squadra molto aggressiva. (La Lazio Siamo Noi)

Lavorano molto bene, giocheranno moltissimi minuti aiutando molto la squadra. Non voglio parlare troppo del passato, adesso sono molto felice di essere qui". (Lo Speciale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr