EMA: "Benefici AstraZeneca superano i rischi"

EMA: Benefici AstraZeneca superano i rischi
RSI.ch Informazione ESTERI

In Svizzera, l'interesse della popolazione in merito ai test autodiagnostici per il coronavirus è confermato.

Esiste un legame fra casi di trombosi cerebrali e somministrazione del vaccino anti-Covid di AstraZeneca, ma si tratta di "effetti collaterali rari" e per questo i benefici del preparato superano i costi: è questa la valutazione dell'Agenzia europea del farmaco (EMA) che oggi (mercoledì) ha reso nota la propria valutazione del preparato anglo-svedese. (RSI.ch Informazione)

Se ne è parlato anche su altre testate

li assembramenti in quel di Lugano durante il weekend pasquale sono sulla bocca di tutti. Alcuni interventi - Se a Bellinzona «il periodo pasquale è stato generalmente tranquillo», ad Ascona sono stati una 20ina gli interventi di polizia mentre circa 10 a Locarno. (Ticinonline)

Test Covid Caricamento in corso . Hai già ritirato i test fai-da-te? Ci testeremo tutti assieme - Con l'arrivo del test fai-da-te, le autorità sanitarie cantonali stanno pensando a un progetto per un test di massa cantonale, come annunciato la scorsa settimana dal medico cantonale Giorgio Merlani (Ticinonline)

a settimana scorsa - la tredicesima del 2021- i contagi di Covid-19 sono calati del 2,2%: fra il 29 marzo e il 4 aprile in Svizzera e nel Liechtenstein sono stati registrati infatti 12'284 casi rispetto ai 12'555 di sette giorni prima. (Ticinonline)

Grigioni: "Entro fine giugno, prima dose a tutti"

Gli effetti positivi della vaccinazione di massa si vedranno comunque «tra circa tre mesi» ha spiegato il presidente della task force Martin Ackermann Per quanto riguarda i test fai da te, al momento non si assiste a un assalto alle farmacie, ha precisato Mathys. (Ticinonline)

In Ticino sono state registrate 83 infezioni e un morto, mentre cala il numero di pazienti in ospedale. A questi dati si aggiungono altri 4 ricoveri e 10 morti, che risalgono però la periodo tra ottobre e febbraio (RSI.ch Informazione)

Per continuare a servire la linea di montagna del Monte Ceneri ci sarà la nuova linea TILO S90 che collega, ogni 30 minuti, Lugano (o Mendrisio) con Giubiasco Lugano-Locarno in 29 minuti. Il servizio della linea TILO RE80 è ora completo con collegamenti ogni 30 minuti tra Locarno e Chiasso e ogni ora tra il Ticino e la stazione di Milano Centrale. (RSI.ch Informazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr