Musumeci saluta e sbatte la porta, la road map delle dimissioni

Musumeci saluta e sbatte la porta, la road map delle dimissioni
BlogSicilia.it INTERNO

Il Presidente della regione saluta educatamente ma se ne va sbattendo la porta.

La road map delle dimissioni. Musumeci comunicherà agli assessori come intende procedere con queste dimissioni

Il dado è tratto, saranno dimissioni quelle del Presidente della Regione Nello Musumeci.

Ai ‘suoi’ assessori Musumeci sente di dovere questa cortesia, questa spiegazione dei motivi delle sue scelte.

Ma Musumeci domani mattina ha già assunto impegni istituzionali. (BlogSicilia.it)

Ne parlano anche altre testate

In quella sede comunicherà agli assessori che ha deciso di dimettersi. Leggi tutta la notizia (Virgilio)

Lo ha detto Nello Musumeci, presidente della Regione siciliana, rivolgendosi al sindaco di Terrasini, Giosuè Maniaci, alla giunta e ai consiglieri comunali con in testa il presidente del Consiglio, Marcello Maniaci durante la visita ufficiale di oggi nel comune alle porte di Palermo. (l'Adige)

Per l’ex assessore regionale all’Agricoltura, Edy Bandiera (Forza Italia), la candidatura di Stefania Prestigiacomo “sarebbe una occasione straordinaria per la provincia di Siracusa. Fosse Stefania Prestigiacomo, bene per Siracusa. (SiracusaOggi.it)

L'ultima seduta dell'Ars. Soldi per tutti prima delle dimissioni di Musumeci

Una cosa è farlo soltanto per il 25 settembre, altro è farlo anche il 6 novembre quando scade la legislatura. Quindi Nello Musumeci aggiunge "Sono almeno 4 i motivi perché si debba votare il 25 settembre in Sicilia, la chiusura delle scuole, bisogna interrompere le lezioni. (Trapani Oggi - Notizie di cronaca, politica, attualità Trapani)

Termine ultimo domani, 5 agosto 2022, per rassegnare le dimissioni e consentire ai siciliani di votare il nuovo presidente della Regione il prossimo 25 settembre, in concomitanza con le politiche 2022. (AMnotizie.it)

E poi ancora 50 mila euro per il restauro del chiostro di San Francesco dei Minori a Piraino, 200 mila sono previsti per uno scavo archeologico a Licata, 700 mila euro per la riqualificazione di piazza Mameli a Marsala, conosciuta ai più come Porta Garibaldi. (Tp24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr