Diritti Tv Serie A: nello spezzatino anche le partite in chiaro per fare budget

Diritti Tv Serie A: nello spezzatino anche le partite in chiaro per fare budget
TvZoom SPORT

Diritti Tv Serie A: nello spezzatino anche le partite in chiaro per fare budget. Più che un’asta per aggiudicarsi le immagini in esclusiva, ormai sembra un gruppo d’acquisto collettivo.

Quindi, se la Lega calcio assicurasse a Prime Video la possibilità di trasmettere alcune partite di cartello, Amazon potrebbe valutare l’ipotesi di entrare nella trattativa

I player in gioco sui diritti tv del calcio sono Sky, Dazn, Mediaset e Amazon. (TvZoom)

La notizia riportata su altri media

12 Tim-Dazn, la partnership è ufficiale . Tramite una nota, l'azienda di telecomunicazioni ha confermato l'accordo con Dazn nel caso in cui il servizio streaming si aggiudicasse il pacchetto da 7 partite di Serie A in esclusiva a giornata per il triennio 2021-2024. (Calciomercato.com)

Per certi aspetti, soprattutto il ruolo di TIM, la questione resta un mistero Lo avevamo scritto la settimana scorsa: c’è TIM dietro l’offerta di DAZN, e l’operatore di telecomunicazioni sarebbe pronto anche a gestire un eventuale canale di backup tramite digitale terrestre. (DDay.it - Digital Day)

Diritti Tv Serie A, Tim: “Siamo fuori dalla corsa, sottoscritto accordo con Dazn”. by Giorgio Billone. Tim precisa di non essere in corsa per l’aggiudicazione dei diritti tv della Serie A per il triennio 2021-2024 in maniera diretta, ma di aver raggiunto un’intesa con Dazn, condizionata all’assegnazione dei diritti tv alla piattaforma streaming da parte della Lega Serie A, per una successiva distribuzione e partnership: “Con riferimento alle odierne indiscrezioni di stampa, relative a un accordo tra Tim e Dazn per la distribuzione in streaming delle partite di serie A nelle prossime tre stagioni, Tim precisa che: non è tra i partecipanti alla gara indetta da Lega Calcio per l’assegnazione dei diritti televisivi per il triennio 2021/2024. (Sportface.it)

Ufficiale, Tim conferma l'asse con Dazn sulla Serie A

Il gruppo telefonico ha infatti confermato le indiscrezioni rilanciate da Bloomberg riguardo la partnership con la piattaforma di streaming, in pole per aggiudicarsi la trasmissione dell'intero campionato per il triennio 2021/24. (La Stampa)

Il gruppo telefonico ha infatti confermato le indiscrezioni rilanciate da Bloomberg riguardo la partnership con la piattaforma di streaming, in pole per aggiudicarsi la trasmissione dell'intero campionato per il triennio 2021/24. (LAROMA24)

“Con riferimento alle odierne indiscrezioni di stampa – si legge in una nota di Tim-, relative a un accordo tra TIM e DAZN per la distribuzione in streaming delle partite di serie A nelle prossime tre stagioni, TIM precisa che: (Calcio e Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr