Il G7 donerà un miliardo di dosi di vaccino ai Paesi poveri

Approfondimenti:
La Stampa ESTERI

Per la prima volta dall’inizio di questa catastrofe, i leader del G7 si incontreranno di persona oggi per un vertice che presiederò io stesso in Cornovaglia, nel Regno Unito

Non esiste prova più convincente e tragica del bisogno di cooperazione globale, della pandemia che ha travolto il mondo intero e ha mietuto oltre tre milioni e settecentomila vittime.

(La Stampa)

Ne parlano anche altre testate

Gli Usa si sono già impegnati a fornire mezzo miliardo di vaccini che fanno parte del totale di un miliardo dell'intero G7. L'obiettivo è "porre fine alla pandemia" nel 2022, ha riferito Downing Street: Londra in particolare donerà 100 milioni di dosi. (L'Unione Sarda.it)

il «summit dei vaccini», si è aperto ieri a Carbis Bay, in Cornovaglia con la presenza dei leader dei 7 paesi più industrializzati del mondo occidentale (Gran Bretagna, Francia, Italia, Germania, Usa, Canada e Giappone), più la rappresentante della Commissione europea e gli invitati, Australia, Corea del Sud, Sudafrica e India (via video). (Il Manifesto)

I Paesi del G7, spiega Londra, acquisteranno dosi da distribuire alle nazioni in via di sviluppo o doneranno quelle in eccesso. I Paesi del G7 si impegneranno a donare un miliardo di dosi del vaccino contro il Covid-19 ai Paesi poveri. (Giornale di Sicilia)

G7 in Cornovaglia, atteso annuncio un miliardo di dosi vaccini a Paesi poveri

Gli Usa invece si sono già impegnati a fornire 500 milioni di vaccini, dunque la metà del totale di un miliardo di dosi promesse da tutti i Paesi partecipanti al G7. Sarà inoltre presentato un piano per ampliare la produzione di vaccini al fine di raggiungere l’obiettivo di uscire dalla pandemia entro l’anno prossimo (Open)

Dal summit è atteso l'annuncio che i sette Paesi più industrializzati del mondo doneranno un miliardo di dosi di vaccini ai Paesi più poveri per aiutarli a combattere il coronavirus. (Rai News)

"Al summit del G7 - ha dichiarato Johnson - spero che i miei colleghi assumeranno impegni simili in modo che, insieme, possiamo vaccinare il mondo entro la fine del prossimo anno e ricostruire meglio dopo il coronavirus" Si apre oggi a Carbis Bay, in Cornovaglia, il vertice del G7, il primo in presenza dei leader in due anni. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr