“Tra un mese porto 100mila persone”: la minaccia dell’ex terrorista nero leader dei No Green Pass

“Tra un mese porto 100mila persone”: la minaccia dell’ex terrorista nero leader dei No Green Pass
Fanpage.it INTERNO

L'avvertimento di Aronica al poliziotto: "Tra un mese ne porto 100mila". Nel tardo pomeriggio di sabato Aronica – uno dei presunti leader della protesta "No Green Pass" – è stato immortalato dalle telecamere di Local Team mentre dialoga pacatamente con un dirigente della polizia lungo Via del Corso, a Roma.

Aronica, condannato a 18 anni di carcere, è oggi uno dei leader dei No Green Pass.

Poi, rispondendo a una domanda dell'agente, spiega che si manifesterà "tutti i sabati" e che "tra un mese ne porto altri 100mila". (Fanpage.it)

Ne parlano anche altri giornali

L’ex Nar arrestato - ora esponente di Forza Nuova - è invece Luigi Aronica, soprannominato “er pantera di Monteverde”, uno dei fondatori dei primi Nuclei Armati Rivoluzionari, coinvolto in diverse vicende giudiziarie. (L'HuffPost)

Attento, mi sono fatto vent'anni di carcere per terrorismo" Roma, 10 ottobre 2021 - Dopo gli scontri a Roma, durante la manifestazione no green pass e l'assalto alla sede nazionale della Cgil, sono scattati 12 arresti. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Meno noto è il nome di Fabio Corradetti, 20 anni ma già in ascesa nell’ala romana di Forza Nuova, per ora ancora conosciuto come il “figlioccio di Castellino”. Non solo Forza Nuova. (Il Fatto Quotidiano)

Dalle condanne con i Nar alle azioni con Forza Nuova: chi è Luigi Aronica, arrestato per gli scontri a Roma

Striscione per "Er Pantera" fuori da San Siro: omaggio della curva Nord all'ex Nar Luigi Aronica coinvolto nell'assalto alla Cgil di Roma di Luca De Vito. Apparso stamani fuori dallo stadio: sabato c'è la la partita tra Inter e Lazio che si svolgerà sabato all'Olimpico e le due tifoserie sono storicamente legate (La Repubblica)

Nel caso di Aronica, le informazioni che circolano in queste ore riguardano soprattutto il soprannome: viene riportato che il nomignolo associato all'ex Nar è "er pantera". In questo articolo di Famiglia Cristiana relativo alla "galassia nera" della capitale, Luigi Aronica era stato chiamato in causa per non perdere "una manifestazione di "Roma ai romani", schierato al fianco di Castellino". (ilGiornale.it)

Nell’ambiente neofascista romano è noto come er pantera, ma il suo nome di battesimo è Luigi Aronica. Classe 1956, è tra gli arrestati di queste ore dopo l’assalto di ieri, 9 ottobre, alla sede della Cgil di Roma nell’ambito della manifestazione No Green pass. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr