Carpi-studenti-scuole superiori Scuola

Carpi-studenti-scuole superiori Scuola
Più informazioni:
Voce di Carpi INTERNO

Ogni anno circa quattro mila studenti arrivano da fuori provincia, mentre gli studenti modenesi che frequentano istituti fuori dal territorio modenese sono in media 1200.

La Provincia gestisce l’edilizia scolastica superiore di 30 istituti scolastici che utilizzano 62 edifici, 25 palestre, oltre 1400 aule e 500 laboratori

I dati forniti dalla Provincia di Modena cui compete la logistica degli Istituti superiori. (Voce di Carpi)

Ne parlano anche altre fonti

La scuola, nel frattempo, è cambiata. Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati (ilmattino.it)

In compenso, l’organico docenti è pressoché al completo e vi sono nuovi locali sui quali contare all’interno di due istituti. Un calo di 79 studenti (e due classi) si è avuto al professionale Medici che affronta l’anno con un totale di 921 studenti, dei quali 70 al corso serale (L'Arena)

L'analisi coordinata dalla Prefettura con Regione, Città metropolitana, Ufficio scolastico e aziende di trasporto ha evidenziato che la mobilità studentesca riguarda circa il 50% degli studenti (il 60% riguarda la mobilità urbana e il 40% quella extraurbana). (RuvoLive)

Scuole al via e c’è il piano della Sun per gli studenti: 56 le corse, nuove fermate davanti agli istituti e controlli più serrati

Sabato 11 Settembre 2021, 05:01. IL NUOVO ANNO. Sono 26.478 gli studenti degli istituti superiori che lunedì torneranno sui banchi di scuola. Certo, la scuola deve ancora iniziare, dunque solo lunedì potremmo sapere se il lavoro organizzativo svolto in questi mesi sia stato idoneo, ma ci auguriamo di sì. (Il Messaggero)

Con l'avvio dell’anno scolastico, saranno messe a disposizione 50 nuove aule e laboratori che diventeranno 70 entro dicembre (La Gazzetta di Modena)

Cinquantasei corse targate Sun solo per studenti, steward che controlleranno la capienza dei mezzi e il rispetto delle regole, due nuovi maxi bus per le corse scolastiche e sanificazione all’ozono per tutti i mezzi. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr