LIVE BOLLETTINO OGGI mercoledì 21 luglio: contagi aggiornati e terapia intensiva IN DIRETTA

LIVE BOLLETTINO OGGI mercoledì 21 luglio: contagi aggiornati e terapia intensiva IN DIRETTA
Sportface.it INTERNO

Sportface.it vi terrà compagnia con tutti i dati nella giornata di oggi, considerando inoltre vari approfondimenti per quanto concerne all’emergenza coronavirus.

LOMBARDIA:. OGGI: dati in aggiornamento e non ancora ufficializzati. IERI: 407 nuovi contagi, 0 morti, 13.976 tamponi molecolari, 31 in terapia intensiva. . PIEMONTE:. OGGI: dati in aggiornamento e non ancora ufficializzati. IERI: 122 nuovi contagi, 0 morti, 6.162 tamponi molecolari, 3 in terapia intensiva. (Sportface.it)

La notizia riportata su altri media

- Pubblicità -. Nell’ambito del piano di prevenzione del contagio da Covid-19, il Comune di Valdagno fa sapere in una nota che l’azienda Ulss 8 Berica sarà presente venerdì 23 luglio al mercato settimanale per effettuare tamponi molecolari gratuiti alla popolazione interessata. (Vicenza Più)

Sono 306 i nuovi contagi da coronavirus in Toscana secondo il bollettino di oggi, 21 luglio. Non si registrano invece nuovi decessi (Lifestyleblog)

E come al Classic anche nella discoteca sulla collina di Riccione sarà possibile fare il tampone sul posto prima di entrare. In attesa delle decisioni del governo, tanti locali in Riviera hanno riaperto i battenti. (il Resto del Carlino)

Torre Annunziata, due contagi e tre guarigioni.

Roma, 20 luglio 2021 - I contagi Covid riprendono la corsa, ma lo scenario è cambiato rispetto al passatto (con vaccinazioni e green pass). Il sottosegretario alla Salute Andrea Costa spiega: "Dobbiamo dare importanza ai ricoverati e alle terapie intensive e non tanto ai contagiati". (Quotidiano.net)

In caso di positività sarà poi l’Ausl a comunicare tutte le azioni successive da adottare come l’esecuzione di un tampone molecolare, la quarantena e il tracciamento. Un mercato parallelo di tamponi perfettamente legale ma che rischia di far saltare per aria tutto il sistema di tracciamento dei positivi se, come spesso accade, viene utilizzato irresponsabilmente per aggirare la legge e delle “fastidiose” quarantene. (La Gazzetta di Reggio)

La percentuale è pari al 52 per cento (calcolata sul numero delle prime dosi in rapporto ai 41.355 residenti). I cittadini che hanno ricevuto sia la prima che la seconda dose sono 14.501, mentre quelli che hanno ricevuto solo la prima sono 21.489. (Lo Strillone)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr