Denise Pipitone, il messaggio della mamma: “Sono stati giorni difficili, continuiamo a cercarla”

Denise Pipitone, il messaggio della mamma: “Sono stati giorni difficili, continuiamo a cercarla”
Fanpage.it CULTURA E SPETTACOLO

Ringraziamo di cuore tutti per l'affetto e vicinanza ricevuta": è di questa mattina un post apparso sui profili social di Piera Maggio e Pietro Pulizzi, i genitori di Denise Pipitone.

"Preservando la privacy sul gruppo sanguigno di Denise e Olesya, durante il programma russo, è stato rivelato che il gruppo sanguigno di Olesya è diverso da quello di Denise.

Durante il talk show è stato reso pubblico che gli esiti del risultato del gruppo sanguigno della ragazza russa non corrispondono a quelli di Denise. (Fanpage.it)

Su altre fonti

Frazzitta ha affermato inoltre di aver vissuto questa storia con grande passione stando stati vicini a Piera Maggio nelle battaglie per le ricerche della figlia Denise Pipitone: parla l’avvocato. Intervenuto a Storie Italiane, ha spiegato di aver chiesto di poter procedere eventualmente con una rogatoria internazionale. (Notizie.it )

lesya e Denise, il conduttore della tv russa si scusa con l'Italia. A Pomeriggio Cinque le scuse in italiano del conduttore del programma russo nel quale Olesya ha fatto l'appello per trovare la madre (Mediaset Play)

Denise Pipitone, le prime parole di Piera Maggio dopo il risultato: “Sono stati giorni difficili”. “Adesso continueremo nella nostra battaglia come abbiamo sempre fatto. Queste le prime parole di mamma Piera Maggio, il giorno dopo aver scoperto che Olesya Rostova, non è la sua bimba Denise Pipitone. (Voce di Napoli)

Olesya Rostova, dalla Russia: "Chiamava Piera Maggio mamma"

LEGGI ANCHE. Denise Pipitone e Olesya Rostova, il test del sangue spegne le speranze: non è lei. Così ha spiegato il presentatore della trasmissione russa Lasciali parlare che avrebbe seguito in questi giorni la storia di Denise Pipitone. (corriereadriatico.it)

Nella bio si leggono addirittura le parole “Sono la vera Denise” e un codice postale, 20121, di Bastioni di Porta Venezia a Milano. “Sono io la vera Denise” Nuovo orrore sul web, segnalato il profilo fake della piccola scomparsa. (CineMalefica)

La scomparsa e le ricerche. Era il 20024 e Denise Pipitone era una bimba di quattro anni. E invece proprio quando pensava di essere al sicuro, la piccola Denise è scomparsa nel nulla. (Il Giorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr