Tassa globale minima sui profitti delle società, Cottarelli: “Ci riuscissimo almeno in Europa!”

Tassa globale minima sui profitti delle società, Cottarelli: “Ci riuscissimo almeno in Europa!”
L'Opinionista ESTERI

“Janet Yellen, ministra del Tesoro US, ha proposto una tassa globale minima sui profitti delle società per evitare la corsa al ribasso delle aliquote di tassazione e per contrastare i paradisi fiscali.

Così sul suo account Twitter il professor Carlo Cottarelli , direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica ed ex commissario per la revisione della spesa

Ha ragione, andrebbe fatto ma sarà difficile. (L'Opinionista)

Se ne è parlato anche su altre testate

“Sono argomentazioni fasulle”, ha aggiunto il presidente (LaPresse) – La stretta sulle armi “non interferirà in alcun modo con il Secondo emendamento” della Costituzione, lo ha detto il presidente Usa Joe Biden rivolgendosi ai critici della riforma delle armi. (LaPresse)

Nel 2015 Google Bermuda ha fatto profitti per 15,5 miliardi di dollari, nel 2017 i miliardi erano diventati 23. Le Big Tech e le altre corporation sarebbero così chiamate a dare un maggiore contributo ai piani anticrisi. (sbilanciamoci.info)

Lo ha detto il presidente Usa Joe Biden in conferenza stampa, annunciando una stretta sull’uso delle armi. Il capo della Casa Bianca si è soffermato sull’obiettivo di limitare la proliferazione delle cosiddette “pistole fantasma” senza numero di serie e impossibili da rintracciare (LaPresse)

Usa, Biden: “Stanco di vedere la gente spennata”

Il progetto di riforma si propone di dar vita ad un sistema fiscale più equo e che pesi di meno sui redditi da lavoro. Si va via via definendo l’ambizioso piano di riforme fiscali a cui lavora la Casa Bianca e, in particolare, la segretaria al Tesoro Janet Yellen. (Il Fatto Quotidiano)

"È una competizione autolesionista e né io né il presidente Biden siamo più interessati a parteciparvi", ha detto 7 Aprile 2021. (Lettura 2 minuti). . . . (Teleborsa) - "Il sistema fiscale degli Stati Uniti non funziona più, così come il modo in cui gli stessi americani pensano alla tassazione delle società". (ilmessaggero.it)

“Non voglio punire nessuno. Il presidente americano: "L'immobilismo non è un'opzione". (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr