Borse europee chiudono in accelerazione. Contrastata Wall Street, Nasdaq debole

Rai News ECONOMIA

Contrastata Wall Street, Nasdaq debole. Condividi. Milano. di Chiara RancatiChiudono in accelerazione le Borse europee.

Mercati Borse europee chiudono in accelerazione.

Milano è la migliore a +2,16%, leggermente più lenta Francoforte a +1,39% dopo dati deludenti sugli ordinativi industriali in Germania.Tra i titoli, male Tim, in calo dell'1,38% dopo che i francesi di Vivendi avrebbero aperto a uno spin off della rete. (Rai News)

Su altri giornali

(LaPresse) – Chiusura in deciso rialzo per piazza Affari, con il Ftse Mib che allo stop degli scambi registra il 2,42% in più a 27.137,98 punti (LaPresse)

Ieri il ritorno di un sentimento positivo in Borsa è stato certificato dai forti rialzi dei mercati azionari occidentali. Omicron, la variante sudafricana del Covid 19, è stato il fattore che più ha frenato i mercati azionari nelle ultime 3 settimane. (Proiezioni di Borsa)

Questo target era stato indicato nell’articolo: “Questi 2 titoli sono in rampa di lancio ma per Piazza Affari ci saranno problemi sotto questo livello” Le Borse europee tornano a correre. Le Borse ripartono col vento in poppa. (Proiezioni di Borsa)

Intanto la produzione industriale in Germania ha segnato un balzo in avanti del 2,8% a ottobre rispetto al mese precedente, tornando a crescere dopo il -0,5% di settembre e facendo meglio delle attese ferme a un +0,8%. (Yahoo Finanza)

L'indice Ftse Mib segna in chiusura +2,16% a quota 26.498 punti. Da ricordare che questa settimana Piazza Affari negozierà regolarmente anche mercoledì 8 dicembre (Festa dell'Immacolata). (Finanzaonline.com)

Tra le blue chips di Piazza Affari giornata positiva per i titoli oil (+2,35% ENI) in scia all’intonazione positiva del petrolio Piazza Affari si accoda all’ottimismo di Wall Street con le confortanti indicazioni circa il tasso di ospedalizzazione causato dalla variante Omicron. (Finanzaonline.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr