Salario minimo in Germania, raggiunto l’accordo sui 12 euro: sì anche al voto ai 16enni

Notizie.it ESTERI

Nell’accordo di governo spiccano il voto ai sedicenni e il salario minimo a 12 euro.

I nuovi ministri in Germania. Cinquantanove giorno dopo le elezioni generali, tenutasi il 26 settembre, la Germania, che ora si trova alle prese con una situazione difficile a cause della pandemia, saluta il nuovo governo

Tra i punti chiave del nuovo governo in Germania ci sono l'estensione del voto ai sedicenni e il salario minimo a 12 euro. (Notizie.it)

Su altri giornali

Il prossimo governo federale di coalizione tra Partito socialdemocratico tedesco (SpD), Verdi e Partito liberaldemocratico (Fdp) vuole “osare di compiere più progressi”. (Nova News)

La raccomandazione della Merkel al nuovo governo tiene conto degli ultimi dati sulla diffusione del Covid in Germania. La Spd – che esprimerà il cancelliere, Olaf Scholz – avrà il controllo su Interno, Difesa, Salute, Lavoro, Cooperazione economica, Edilizia. (Firenze Post)

I Verdi, invece, guidati da Annalena Baerbock hanno ottenuto il loro miglior risultato di sempre .Per quanto riguarda la composizione del governo, alla Spd vanno Cancelliere e Cancelleria, Interni, Difesa, Edilizia e alloggi, Lavoro e affari sociali, Salute e cooperazione economica. (Tiscali.it)

Scholz ha annunciato «la prima coalizione di socialdemocratici, verdi e liberali a livello federale. Scholz ha annunciato «un decennio di investimenti» per la Germania e Habeck ha aggiunto che «sappiamo precisamente come li finanzieremo». (Bluewin)

Una coalizione nella quale i partiti si guarderanno "all'altezza degli occhi" rispettandosi reciprocamente, ha spiegato. La coalizione semaforo in Germania vuole "un'Europa più sovrana", ha detto ancora Scholz (Gazzetta di Parma)

Ma per trovare i soldi già si studiano tagli nelle pieghe del bilancio pubblico (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr