Green Pass, arriva l'importante annuncio di Roberto Speranza: 'Stiamo valutando un'estensione dell'obbligo'. Le parole del ministro

Green Pass, arriva l'importante annuncio di Roberto Speranza: 'Stiamo valutando un'estensione dell'obbligo'. Le parole del ministro
Centro Meteo italiano INTERNO

Green Pass, l’annuncio di Speranza ‘Stiamo valutando un’estensione dell’obbligo’, le parole del ministro. In questi giorni la situazione dei contagi in Italia è stazionaria e l’unica regione gialla è ancora la Sicilia.

Si parla ancora di Green Pass e della possibile estensione dell’obbligo ad altre categoria.

Le parole del ministro sono arrivate nel corso della festa dell’Unità di Bologna organizzata dal Partito Democratico. (Centro Meteo italiano)

Su altre fonti

E in merito all'obbligo vaccinale: "Lavoriamo per l'estensione del green pass – ha spiegato – Poi valuteremo i dati, se renderanno necessario l'obbligo non abbiamo sicuramente paura di applicarlo, come abbiamo già fatto per il personale sanitario" Noi andremo avanti con l’estensione del Green Pass: se sarà necessario valuteremo l’ipotesi di un rafforzamento ulteriore dell’obbligo". (Fanpage.it)

Un patto in cui ci devono essere tutti e la sanità deve essere la prima mattonella". A colloquio con Speranza: “Il treno del Pnrr non ripasserà più. (Quotidiano Sanità)

BlogSicilia quotidiano online è una testata registrata. (BlogSicilia.it)

Vaccino obbligatorio o Lockdown, non importa cosa pensano gli altri, dice il Ministro

«Immaginare il vaccino obbligatorio in una stagione precedente sarebbe stato illusorio, oggi, invece, con più dosi, è una possibilità da valutare. L’unico dubbio è pratico: sarebbe politicamente divisivo e poco realistico imporre l’obbligo e farlo rispettare. (Il Sussidiario.net)

Si tratta di una linea che si basa sull’evidenza scientifica. Così il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenendo alla Festa dell’Unità a Bologna (Orizzonte Scuola)

Speranza attese almeno fino a giugno per farsi inoculare il vaccino anti Covid: scelta che gli costò le aspre critiche dell’infettivologo Matteo Bassetti. Il Ministro della Salute Roberto Speranza, nonostante il suo ruolo, non fu tra i primi a vaccinarsi. (Leggilo.org)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr