Nuovo decreto Covid, zona rossa, spostamenti e Dpcm in arrivo: le misure

Nuovo decreto Covid, zona rossa, spostamenti e Dpcm in arrivo: le misure
Yahoo Notizie SALUTE

Nella Repubblica democratica del Congo si trova di tutto: legno, rame, cobalto, coltan, diamanti, oro, zinco, uranio, stagno, argento, carbone, manganese, tugsteno, cadmio, petrolio

La Repubblica democratica del Congo è il più grande produttore al mondo, con circa la metà di tutte le riserve conosciute.

Magari invece del cobalto trova un filone d'oro, oppure un giacimento di diamanti.

È quello che può accadere nella Repubblica democratica del Congo. (Yahoo Notizie)

La notizia riportata su altri giornali

Per questo, al premier Mario Draghi che li ha convocati a Palazzo Chigi, i tecnici suggeriranno estrema prudenza per eventuali riaperture di attività. Non è stata ancora presa in considerazione alcuna modifica dei parametri di rischio come chiesto dalle regioni il cui documento non è stato ancora esaminato. (Notizie - MSN Italia)

Le norme contenute nel decreto legge contenente “disposizioni urgenti in materia di contenimento dell’emergenza epidemiologica” erano state condivise con le Regioni. Cosa cambia dal 6 marzo, governo al lavoro (IL GIORNO)

Il provvedimento – come già emerso domenica sera – proroga il divieto di spostamenti tra Regioni fino al 27 marzo. C’è un’altra conferma: “Nelle zone arancioni, per i Comuni con popolazione non superiore a 5. (Zoom24.it)

Consiglio dei Ministri: nuovo decreto covid. In zona rossa stop visite parenti

Può andare nelle seconde case soltanto il nucleo familiare della persona che dimostri di avere titolo ad abitarvi In seguito all’entrata in vigore del primo decreto del governo presieduto da Mario Draghi cambiano le regole degli spostamenti. (AlVolante)

"Le istituzioni devono essere unite per vincere la sfida, serve una leale collaborazione con le Regioni. Il nuovo dpcm sarà in vigore dal 6 marzo al 6 aprile, e le ordinanze territoriali andranno in vigore d'ora in poi a partire da lunedì e non domenica" (La voce di Rovigo)

Le richieste sono state poi inviate dagli uffici del ministro a tutti i ministeri. Il ministro per gli Affari Regionali Mariastella Gelmini avrebbe illustrato in Consiglio dei ministri le proposte messa a punto dalle Regioni per la gestione dell’emergenza Covid. (Salernonotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr