Sì al vaccino anti-covid in gravidanza

Sì al vaccino anti-covid in gravidanza
Nostrofiglio INTERNO

Le donne incinte, a cui in precedenza era stato consigliato di non prendere il vaccino a causa della mancanza di dati sull'impatto, potranno averlo in qualsiasi momento.

Via libera ai vaccini anti-covid in gravidanza quindi in USA e UK.

I Centers for Disease Control and Prevention statunitensi hanno aggiornato le linee guida sui vaccini anti-covid in gravidanza, ora ufficialmente raccomandati.

"Non ci sono stati problemi di sicurezza specifici da qualsiasi marca di vaccini Covid-19 in relazione alla gravidanza", ha detto. (Nostrofiglio)

Ne parlano anche altre fonti

Per l’altro vaccino a Rna messaggero (Moderna) i tempi raddoppiano:“dopo due settimane dalla seconda dose”. Discorso più ampio per “Vaxzevria” di AstraZeneca: “La protezione – dice Aifa – inizia da circa 3 settimane dopo la somministrazione della prima dose e persiste fino a 12 settimane. (Metropolitano.it)

Le scorte Astrazeneca e le prime dosi Janssen. Delle prime dosi, 90.355 Pfizer, 24.390 Astrazeneca e 12.443 Moderna, ancora nessuna Janssen. (Tempo Stretto)

Pfizer per esempio garantisce un’immunità di sei mesi, quindi al momento noi medici siamo ancora tutti quanti immunizzati. Sicuramente, però, questo è un tema su cui già stiamo riflettendo perché bisognerà iniziare a pensare, specialmente per gli operatori sanitari, a una copertura successiva al vaccino”. (emergency-live.com)

Vaccini, adesso la Regione apre alla fascia 50-54 anni

Vaccini Covid più sicuri nella realtà che nei test: la scoperta Uno studio inglese ha svelato che la frequenza degli effetti indesiderati dei vaccini anti Covid è minore rispetto a quanto emerso nei test. (Virgilio Notizie)

Esposto in Procura a Rimini - eugavi55 : RT @noitre32: Anziana, guarita da poco dal Covid, muore tre ore dopo il vaccino Pfizer. Esposto in Procura a Rimini - 1Shaun28 : RT @LiviaColonnese: Anziana, guarita da poco dal Covid, muore tre ore dopo il vaccino Pfizer (Zazoom Blog)

Così, passando agli under 50, a fine mese partiranno le adesioni della fascia 45-49 anni e a giugno di quella 40-45. L’elemento di novità è la decisione di anticipare dal 17 all’11 maggio quelle per la fascia 50-54. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr