Balzo di Sinner in classifica Atp, dieci italiani tra i top 100

Balzo di Sinner in classifica Atp, dieci italiani tra i top 100
AGI - Agenzia Italia SPORT

Anche s ei 'vecchietti' piu' forti si chiamano Rafael Nadal (3), Roberto Bautista Agut (11) e Pablo Carreno Busta (15).

a oggi l'Italia festeggia il record di tennisti tra i primi 100 del mondo: ben 10 giocatori tra i primi 100 del ranking ATP, la classifica mondiale stilata settimanalmente dal massimo organo professionistico.

Gli Usa, infine, che hanno come miglior tennista Taylor Fritz (numero 30) sono fermi come l'Italia a quota 10 giocatori in top 100

Si tratta di numeri incredibili: solo Francia e Spagna hanno più giocatori (11) tra i migliori 100, ma sono in media molto più anziani dei nostri. (AGI - Agenzia Italia)

La notizia riportata su altre testate

Italia da record con dieci azzurri nella top 100, mai successo nella storia. Jannick Sinner sempre più in alto nel ranking Atp, nonostante la delusione per la finale dell'Atp Masters 1000 di Miami persa contro il polacco Hubert Hurkacz. (Adnkronos)

Sono ben 10, in totale, i tennisti del Bel Paese nella top-100: oltre ai citati, Lorenzo Sonego (n.34), Stefano Travaglia (n.69), Salvatore Caruso (n.87), Lorenzo Musetti (n.90, best ranking e in evidenza anch’egli a Miami), Gianluca Mager (n. (OA Sport)

Hukacz nell’olimpo. Niente di clamoroso da segnalare in testa alla classifica mondiale, se non l’atteso sorpasso di Alexander Zverev su Roger Federer dalla posizione 6 alla 7. Dieci italiani in top-100, un record. (Tennis Fever)

Race to Turin, Sinner e Hurkacz entrano tra gli otto grandi

In realtà per Serena Willams (5) è stato un anno positivo, nel quale non ha perso nemmeno una finale Slam. Verrebbe da dire buon anno e buon tennis a tutti, ma visto che lo abbiamo fatto pure lo scorso anno, forse sarà meglio soprassedere. (Ubi Tennis)

HURKACZ: "E' INCREDIBILE". "E' bellissimo e' incredibile, sono felicissimo, nel secondo set mi ha rimontato e il game del 5-3 e' stato importantissimo. Cosi' il tennista altoatesino Jannick Sinner, commenta la sconfitta subita in finale contro il polacco Hubert Hurzack all'Atp Masters di Miami. (Sport Mediaset)

Dietro di loro Stefanos Tsitsipas, appunto Hurkacz, Aslan Karatsev e Sinner. Difficile, a meno di exploit clamorosi, rivedere Roger Federer tra i primi otto tennisti di stagione (Tennis Fever)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr