In Portogallo domina Hamilton, Verstappen deve arrendersi

In Portogallo domina Hamilton, Verstappen deve arrendersi
Rai News SPORT

Tra i Costruttori Mercedes a 101, Red Bull 83, McLaren 53 e Ferrari 42

Il britannico della Mercedes domina mettendo in fila la Red Bull dell’olandese Max Verstappen e il compagno di team, il finlandese Valtteri Bottas.

La Ferrari di Charles Leclerc al 6° posto, preceduta anche da Sergio Perez (Red Bull) e da Lando Norris (McLaren).

Formula 1 In Portogallo domina Hamilton, Verstappen deve arrendersi La Ferrari di Leclerc è in sesta piazza, mentre l'altra rossa di Sainz cede nel finale e chiude all'11° posto davanti all'Alfa Romeo di Giovinazzi. (Rai News)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Lewis Hamilton parla in questo modo dopo la qualifica di Formula 1 in Portogallo che lo vede chiudere al secondo posto. Hamilton infatti vuole portarsi avanti nel conto dei Gran Premi di questo avvio di Mondiale ai danni di Max Verstappen (Tuttosport)

Di fatto nei due tentativi l’olandese è stato più veloce della coppia Mercedes nel primo e più lento nel secondo, a parità di tentativo. Riuscire a far funzionare le coperture giro dopo giro può portare a differenze di passo misurabili in decimi su decimi. (FormulaPassion.it)

Tuttavia, sembra esserci un grande equilibrio nelle forze in campo, con Red Bull e Mercedes vicine sul passo-gara. Bottas lo sa ed è pronto alla battaglia: queste le sue parole in vista del Gran Premio del Portogallo (FormulaPassion.it)

Hamilton: “Ho fatto dei giri pessimi”

“Non tutto ha funzionato oggi, ma almeno abbiamo una buona posizione di partenza e speriamo per la gara di domani. Le qualifiche del Gran Premio del Portogallo hanno fatto segnare un punto a favore della Mercedes nel duello mondiale contro il team Red Bull. (FormulaPassion.it)

L’olandese della Red Bull era giunto a Portiamo con la convinzione di poter recitare un ruolo da protagonista in qualifica e già al venerdì aveva creato non pochi grattacapi ai due piloti della Mercedes. (Motorsport.com Italia)

Anche il giro del Q3, quello che mi ha dato il secondo posto, è stato abbastanza brutto”. L’appuntamento con la pole position numero 100 in carriera è rimandato per Lewis Hamilton. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr