Gilles Cervara: “Ecco la strategia che avevamo preparato per sconfiggere Djokovic”

Gilles Cervara: “Ecco la strategia che avevamo preparato per sconfiggere Djokovic”
Più informazioni:
LiveTennis.it SPORT

Devi essere attento e sapere cosa devi fare in ogni momento.

Inoltre era indispensabile essere pronti a cambiare questa strategia durante la partita perché Novak si poteva adattare.

Quel momento è stato molto duro a causa della pressione, devi essere bravo trovare subito le forze per superarlo

La nostra sensazione era che Daniil fosse pronto e preparato per competere al suo massimo ed essere il più forte. (LiveTennis.it)

Ne parlano anche altre fonti

E mi fa piacere anche che per una volta Djokovic abbia potuto sentirsi “speciale”, come ha detto lui, anche se immagino che avrebbe preferito uscire fra i ‘buuuh’ ma vittorioso. Conquistare il Grande Slam, più ancora che sorpassarli come numero di Slam (che potrà sempre riuscire a fare), poteva dare il colpo decisivo alla storia da scrivere. (Ubi Tennis)

Capitan Djokovic c’era quasi riuscito salpando da Melbourne un lontano febbraio 2021 per approdare a New York verso fine estate dopo aver toccato gli approdi primaverili di Parigi e Wimbledon. Musetti lo bruciava in partenza scappando avanti due set per via di altrettanti Tie Break. (TennisItaliano.it)

Non sarebbe sorprendente rivedere Nole direttamente agli Australian Open 2022. Il sogno di Novak Djokovic di completare il Grande Slam è andato in frantumi domenica sera nella finale degli US Open. (Tennis World Italia)

Novak Djokovic Il serbo si arrende, record rimandato?

Non l'ho mai detto a nessuno: per me sei il migliore di sempre - ha detto guardando il suo avversario -. Ma anche l'enorme rispetto per Djokovic: "Sappiamo cosa c'era in palio, mi spiace per Novak e per gli appassionati. (Sky Sport)

Dopo una stagione fenomenale il tennista serbo si è fermato nella parte finale, esausto probabilmente dopo un torneo molto faticoso e che gli ha lasciato tante scorie in finale. Il numero due al mondo Daniil Medvedev ha realizzato una grande impresa domenica sera battendo in finale in tre set e fermando i sogni di Grande Slam da parte del numero uno al mondo Novak Djokovic. (Tennis World Italia)

Eppure, nonostante la delusione, qualcosa di altrettanto stupefacente è accaduto, perfino il serbo lo ha dovuto ammettere. No, qui c’era in ballo l’onore, quello vero, che ti costringe a spingere l’acceleratore per dimostrare che i record esistono per essere battuti. (iCrewPlay.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr