De Laurentiis jr: «A noi gol regolare annullato, al “loro” come al solito…»

De Laurentiis jr: «A noi gol regolare annullato, al “loro” come al solito…»
Cagliari News 24 SPORT

Il riferimento della prima parte va alla rete annullata ad Osimhen contro il Cagliari mentre, nella seconda parte, il vicepresidente avrebbe forse evidenziato il gol invece assegnato a Ronaldo contro l’Udinese

Che tristezza».

Edoardo De Laurentiis, vicepresidente del Napoli, ha scritto questo messaggio, al termine della gara pareggiata contro il Cagliari. Come riportato da Juventus News 24, attraverso il suo profilo Instagram, Edoardo De Laurentiis si è lasciato andare a questo sfogo dopo Napoli Cagliari: «A noi un gol regolare non convalidato, a loro come al solito un gol convalidato non regolare. (Cagliari News 24)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il vice presidente del Napoli, Edoardo De Laurentiis, si è sfogato sui social attraverso delle 'stories' Instagram: "A noi un gol regolare non convalidato, a loro come al solito un gol convalidato non regolare. (TUTTO mercato WEB)

Il calcio italiano, con José Mourinho, (ri)trova un grande allenatore, ma soprattutto un personaggio dalla personalità molto spiccata. José Mourinho allenerà la Roma nella prossima stagione. (AreaNapoli.it)

Ciro Venerato ha poi aggiunto: "Aurelio De Laurentiis, lo dico da esperto di calciomercato, dinnanzi a simili scenari fa saltare quasi sempre le trattative. Victor Osimhen è stato l'acquisto più costoso della storia del Napoli (AreaNapoli.it)

Gazzetta - La reazione a caldo di ADL al fischio finale di Napoli-Cagliari: non se l'è sentita nemmeno di twittare

L’altro motivo è tecnico, per motivi tattici. LE ALTERNATIVE - Le alternative sono Dionisi e Italiano, Juric più lontano per motivi tattici e di modulo (Tutto Napoli)

I due, scrive La Gazzetta dello Sport, sono in contatto e stanno valutando le modalità per accordarsi. L’ingaggio di Spalletti, in ogni modo, dovrebbe prescindere dal futuro europeo del Napoli: all’ex tecnico dell’Inter verrà affidato anche il progetto senza la Champions League. (TUTTO mercato WEB)

I due punti persi al 94’ potrebbero compromettere la sfida Champions, adesso: il Napoli è a meno 2 dal terzetto composto da Atalanta, Milan e Juve e dovrà fare attenzione al ritorno della Lazio che ha una partita in meno" La delusione ha prevalso sull’equilibrio e il presidente non se l’è sentita di renderla pubblica attraverso i suoi profili social. (CalcioNapoli24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr