Covid, Moratti: Da Regioni proposta di alzare parametro ricoveri

Covid, Moratti: Da Regioni proposta di alzare parametro ricoveri
LaPresse INTERNO

Milano, 20 lug.

La richiesta sarà quella di alzare il tetto delle terapie intensive al 15% e quello dei ricoveri al 20% che, tra altro, è la metà di quello che era previsto finora”.

Così la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia Letizia Moratti durante la visita del cantiere dell’ospedale Policlinico di Milano parlando della richiesta che sarà oggi portata in Conferenza delle Regioni, precisando che il tema è stato concordato “anche con il coordinatore Raffaele Donini dell’Emilia Romagna e con l’altro vice coordinatore oltre a me, Luigi Icardi della Regione Piemonte”

(LaPresse) – “Regione Lombardia porterà la richiesta di un aumento rispetto a quello che è previsto ora in cabina di regia per modificare i parametri da zona a zona. (LaPresse)

Se ne è parlato anche su altre testate

“Io credo che il certificato possa rappresentare un valido strumento per evitare le chiusure”, conclude “Sui vaccini non sono ammissibili ambiguità da parte di nessuna forza politica – è la risposta piccata del ministro della Salute Roberto Speranza -. (LaPresse)

Zona gialla, nuovi parametri: si pensa alla saturazione di ospedali e terapie intensive. Tra le ipotesi sul tavolo di Palazzo Chigi ci potrebbe essere quella di rendere l’occupazione dei posti letto negli ospedali il criterio fondamentale per il passaggio a una zona di rischio più. (QuiFinanza)

In particolare, secondo le ultime ipotesi emerse, si dovrebbe entrare in zona gialla se l’occupazione delle terapie intensive sarà superiore al 5% dei posti letto a disposizione e se quella dei reparti ordinari supererà il 10%. (QuiFinanza)

Il Green pass diventa regionale. Terapie intensive al 5% e si diventa zona gialla - Il Mattino.it

In attesa che in settimana ne arrivino gli altri milioni di vaccini previsti E sul green pass dice: “leggevo di multe di 400 euro se uno deve farlo per andare a prendere il caffè in piazza…intanto ne sbarcano a carrettate in Sicilia senza”, i migranti. (Quotidiano online)

La cabina di regia con il premier Mario Draghi e le forze di maggioranza per discutere del cambio dei parametri per i colori delle regioni e della possibile estensione dell'obbligo del Green pass per luoghi come -tra gli altri- stadi, piscine, palestre, concerti dovrebbe tenersi mercoledì mattina e, sempre nella stessa giornata, potrebbe tenersi un Consiglio dei ministri. (LaC news24)

Governo e presidente di regione sembrano aver trovato l’intesa che farà scattare la zona gialla con un’occupazione delle terapie intensive superiore al 5% dei posti letto a disposizione e con quella. Il virus rialza la testa, i non vaccinati sono ancora troppi per poter pensare ad una immunità di gregge e così tornano le zone colorate anche se mutano i criteri e il Pass potrebbe essere legato all’andamento dei contagi in ogni singola regione. (Il Mattino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr