Giustizia: il caos invade le sorti del governo Draghi - L'Unione Sarda.it

Giustizia: il caos invade le sorti del governo Draghi - L'Unione Sarda.it
L'Unione Sarda.it INTERNO

“Non è tutto oro ciò che riluce”, sospirava un vecchio adagio troppo spesso dimenticato.

Giuseppina Di Salvatore. (Avvocato – Nuoro)

Se considerato sulla scorta di siffatte premesse contrappositorie, pertanto, dubito che il delicato equilibrio instabile di governo possa ancora reggere a lungo.

Il Governo Draghi non manca di rivelare le “crepe” e le “incrinature” presenti al suo interno.

Sarebbe opportuno, allora, ricondurre a consapevolezza taluni aspetti indiscutibilmente dirimenti siccome potenzialmente idonei a compromettere la buona riuscita dell’impianto riformatore. (L'Unione Sarda.it)

Su altri giornali

«La preoccupazione per tensioni sociali è anche del presidente Draghi», chiosa Orlando. Mario Draghi ha deciso di riprendere in mano il dossier dello stop ai licenziamenti e di sondare la possibilità di una nuova mediazione sia con i partiti della sua maggioranza sia con le parti sociali. (Notizie - MSN Italia)

Lo schiaffo di Alberto Zangrillo ai detrattori: come ri-battezza il Covid. La quale ha poi approfondito il discorso, incalzata dai presentatori di Un Giorno da Pecora: “Prima di riprenderlo, ho premesso che sarei passata alla storia come quella che ha ripreso Draghi (ride, ndr). (Liberoquotidiano.it)

Eppure, in mattinata fonti del Carroccio avevano fatto sapere che Salvini sarebbe andato dal presidente del Consiglio per presentarsi come «rappresentante della nuova federazione del centrodestra». Scuola, Europa, banche, disabilità: un confronto a 360 gradi, utile e da tenere di frequente per arrivare a una crescita più sostenuta» ha detto Salvini all’uscita da Palazzo Chigi. (Il Sole 24 ORE)

'Bacioni alle mucche', essere Salvini ai tempi della pax draghiana

Matteo Salvini ricama la tela del colloquio con Draghi senza lesinare gli aggettivi: “Incontro utile, da ripetere, sostanziale condivisione, ottimi risultati dell’esecutivo, soddisfazione”. Un’ora e mezzo a tu per tu, cosi concentrati che “abbiamo perso di vista l’orologio”. (L'HuffPost)

E proprio Orlando ha espresso ieri una certa “preoccupazione” per come di risolverà l’impasse che agita la maggioranza ed invita alla cautela. Ma non nasconde una certa “preoccupazione legata all’autunno” ed a “possibili tensioni sociali dovute ai licenziamenti”, che condivide con il Presidente Draghi, perché “nessuno pensa che il problema non esiste”. (QuiFinanza)

(LaPresse) - L'annuncio era arrivato una settimana fa, oggi è uscita 'We are the people', inno ufficiale degli Europei di calcio al via l'11 giugno in dodici città del Vecchio Continente, firmato da Martin Garrix insieme a Bono e The Edge degli U2. (La7)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr