Respinta anche la terza mozione di sfiducia a Speranza

askanews INTERNO

Bocciata anche la seconda mozione a prima firma Paragone (ItalExit): in questo caso i voti a favore sono stati 29, i contrari 206, gli astenuti 2 (presenti 239, hanno partecipato al voto in 237).

I voti a favore sono stati 28, i contrari 204, gli astenuti 2, i votanti 234, i presenti 235.

Mercoledì 28 aprile 2021 - 17:00. Respinta anche la terza mozione di sfiducia a Speranza. Bocciate tutte e 3 le mozioni. (askanews)

Ne parlano anche altre testate

A favore del ministro hanno votato anche Lega e Forza Italia. "L'Italia era impreparata al Covid perché per decenni è stata trascurata la sanità pubblica" ha detto il ministro (TG La7)

“Robert Lingard, cui va tutto il merito sull’opera di ricostruzione della verità, dice giustamente che la trasparenza è un grosso problema per Speranza. Perché non sono stai rimossi dal Cts componenti che erano responsabili del mancato aggiornamento del piano pandemico? (il Giornale)

“Continuerò a lavorare con onore“. Così sui social il ministro della Salute, Roberto Speranza, dopo che il Senato ha respinto le mozioni di sfiducia presentate nei suoi confronti. (L'Occhio)

Lo sapeva, Giorgia Meloni, che con la sfiducia ha cercato di forzare il centrodestra contro il ministro. Vado avanti senza paura" diceva ancor prima della votazione della mozione di sfiducia (Liberoquotidiano.it)

Il 46% dei senatori di Forza Italia, 24 su 52, e il 39% di quelli della Lega, 25 su 64, non hanno partecipato al voto. Siluro su Speranza, nelle carte la vergogna dell'Oms: censura sui morti per salvarlo. (LiberoQuotidiano.it)

La reazione del Governo e del suo dicastero, all'esplosione della pandemia, per Speranza "è stata coerente con una valutazione seria del rischio. La versione di Zambon. Sul piano pandemico e sul rapporto Oms ritirato, le dichiarazioni del ministro Speranza "sono sorprendenti e sconcertanti" (IL GIORNO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr