Torino, torna in presenza il Salone del Libro

Torino, torna in presenza il Salone del Libro
Rai News CULTURA E SPETTACOLO

Dopo due edizioni in streaming a causa del Covid Torino, torna in presenza il Salone del Libro Da Giovedì 14 fino a Lunedì 18 Ottobre la XXXIII edizione del Salone:. la prima post pandemia.

Il nome: "Vita Supernova" nell'anno in cui si celebra Dante Alighieri.

Al prezzo calmierato di 5 euro per chi è in possesso di un biglietto o di un pass del Salone.Sarà possibile accedere solo se in possesso del Green pass, ad esclusione dei soggetti previsti dalla legge

Ma il programma spazia dal barocco alle esplorazioni spaziali. (Rai News)

Su altri giornali

Il Salone è un formidabile laboratorio di idee, dove i temi più urgenti trovano occasione di dibattito". Centinaia gli eventi e gli appuntamenti che si snoderanno sia tra i padiglioni del Lingotto Fiere sia per la città con il Salone Off, così come centinaia saranno gli ospiti italiani e internazionali che ragioneranno intorno ai libri. (Style - Moda Uomo del Corriere della Sera)

Saranno effettuati tamponi rapidi al prezzo calmierato di 5euro per chi e' in possesso di un biglietto o di un pass del Salone «Le nuove disposizioni governative - spiega Nicola Lagioia, direttore del Salone Internazionale del Libro di Torino - fanno sì che il progressivo ritorno alla normalità coincida con il ritorno del Salone. (La Stampa)

Che in quel giornale, piccolo ma valoroso, avevano riposto tante speranze. Perché era quello di Mauro De Mauro ed Etrio Fidora, Gabriello Montemagno e Kris Mancuso, Marina Pino e Gaetano Perricone, Roberto Leone e Antonio Calabrò, Nicola Lombardozzi e chissà quanti altri. (La Repubblica)

I giochi di Officina Marmocchi al Salone del libro di Torino

Due le novità previste per l'edizione numero 33 del salone: la prima riguarda lo spazio dedicato al Friuli Venezia Giulia, che sarà di 250 metri quadrati e quindi più grande rispetto al passato. "La Regione - rileva l'assessore alla Cultura Tiziana Gibelli - ha aderito fin da subito con convinzione alla partecipazione al Salone del Libro di Torino. (Il Friuli)

Mancano due giorni all’inaugurazione del Salone del Libro, e al Lingotto Fiere e all’Oval si lavora per allestire gli stand e avere ogni spazio pronto per accogliere i visitatori. «Sarà un Salone il più possibile simile alle passate edizioni, anche grazie alla capienza che è aumentata al 100% nelle sale – dice Viale –. (La Stampa)

I giochi didattici da tavolo prodotti dalla cooperativa simulata della scuola media Marmocchi (Istituto Comprensivo 1 Poggibonsi) saranno protagonisti dell’incontro promosso dalla casa editrice indipendente Tralerighe Libri di Lucca. (Valdelsa.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr