"Dante in Duomo" dal 7 aprile, 100 giorni per leggere 100 canti

Dante in Duomo dal 7 aprile, 100 giorni per leggere 100 canti
ilGiornale.it CULTURA E SPETTACOLO

Cento giorni per cento Canti.

“Sì, Dante in Duomo!

Dal 7 aprile al 15 luglio, Milano sceglie di celebrare i 700 anni dalla scomparsa di Dante Alighieri.

Maggiori informazioni, riguardo le modalità di partecipazione alla lettura integrale in cento giorni delle cento Cantiche della Divina Commedia, saranno fornite nell’approssimarsi dell’evento, anche in considerazione dei protocolli vigenti

Dal 7 aprile al 15 luglio 2021, in Cattedrale, nei pressi dell’Altare maggiore, andrà in scena “Dante in Duomo”, un programma che prevede nei 100 giorni la lettura integrale delle tre Cantiche della Divina Commedia. (ilGiornale.it)

Su altri media

“Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di provincie, ma bordello!”. La risposta della professoressa Del Treste è netta: “Dante sollecita l’uomo ad avere fiducia nelle proprie forze e a non abbattersi. (TargatoCn.it)

Circa 50 ragazzi sono stati coinvolti nel progetto “DANTEsonoIO”, coordinato dai docenti Michele Iacovazzi e Mina Corelli, che hanno tenuto lezioni in classroom e fornito materiale, interpretazioni critiche, esegesi del testo, video di attori e di insigni dantisti. (OsservatorioOggi)

L'iniziativa si intitola Dante in Duomo e prevede, tutti i giorni dal 7 aprile al 15 luglio 2021, in Cattedrale, nei pressi dell’Altare maggiore, la lettura integrale della Divina Commedia. (mentelocale.it)

''Dante è uomo del futuro'': l'intervento della professoressa Gabriella Del Treste al Caffè Letterario di Bra

Questi incontri virtuali saranno sui Canali YouTube e Facebook del Comune di Somma Lombardo, ogni Mercoledì sera alle 21, dal 24 Febbraio al 24 Marzo. L'Assessore alla Cultura Raffaella Norcini e il Comune di Somma Lombardo celebreranno questa ricorrenza attraverso un ciclo di conferenze online. (varesepress.info)

Il filo che collega le parole enigmatiche o ermetiche della Commedia traccia anche un percorso sorprendente e del tutto nuovo attraverso la cultura dantesca. Le parole ermetiche della Divina Commedia”, edito da Scholé – Morcelliana (pagg. (IN DIES)

E conclude: “Dante può ancora insegnare come la letteratura di qualità sia un eccellente catalizzatore per il pensiero creativo e critico per stimolare i più giovani a porsi delle domande, a sognare e ad immaginare” Dante è uomo del futuro, non del passato, ma di un tempo che deve ancora venire, eterno”. (Cuneodice.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr