Moto Guzzi | Eicma 2021, la nuova V100 dedicata a Mandello

Moto Guzzi | Eicma 2021, la nuova V100 dedicata a Mandello
Lecco Notizie ECONOMIA

E sarà la prima Moto Guzzi spinta dal nuovo propulsore “compact block”, dalle raffinate caratteristiche tecniche”.

La V100 Mandello “rappresenta il primo passo di Moto Guzzi nel suo secondo secolo di vita, durante il quale continuerà a produrre magnifiche motociclette, autentiche e dal carattere forte – spiegano dall’azienda – V100 Mandello è innovativa a partire dal design che, come sempre, parte dalla valorizzazione del bicilindrico, unico e inimitabile. (Lecco Notizie)

Ne parlano anche altre testate

Lo fa con uno stile tutto suo, che reinterpreta in chiave moderna i capisaldi tipici del linguaggio stilistico Moto Guzzi. La trasmissione finale ad albero cardanico si avvale di un monobraccio in alluminio, mentre il telaio è realizzato in tubi d’acciaio (Motoblog)

Per l’edizione 2021 di EICMA, Moto Guzzi ha messo sotto le luci della ribalta dell’evento milanese la nuova V100 Mandello, che rappresenterà una svolta nella storia del marchio, un progetto in cui debutteranno molte importanti innovazioni tecnologiche. (Tech Princess)

Le moto prodotte saranno soltanto 1946, omaggio alla nascita della Repubblica italiana e al primo anno di unione tra Moto Guzzi e Corazzieri. (LeccoToday)

V100 Mandello, l’Aquila apre una nuova era. Roadster ma anche tourer, porta Moto Guzzi nei ”secondi” 100 anni

Una rivoluzione all'insegna del futuro, ma con tutta la storia Guzzi dentro e fuori. E' la prima moto al mondo con aerodinamica adattiva e anche la prima Moto Guzzi che usufruisce di sospensioni semiattive, piattaforma inerziale, cornering ABS e raffreddamento a liquido. (Giornale di Sicilia)

Il cuore pulsante di questa V100 Mandello mantiene l’architettura a V trasversale di 90°, ma con testate ruotate, distribuzione bialbero e quattro valvole per cilindro. La protagonista assoluta scelta da Moto Guzzi per questa edizione di EICMA è la V100 Mandello. (Giornalemotori)

Una rivoluzione all’insegna del futuro, ma con tutta la storia Guzzi dentro e fuori. «È una moto senza categorie - ha commentato Diego Arioli, Responsabile Marketing di Prodotto di Guzzi - con una nuova piattaforma (Il Messaggero - Motori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr