La Segreteria alla Sanità in linea con l'OMS: "Il Covid ha aumentato le disuguaglianze, rafforziamo i nostri sistemi sanitari"

La Segreteria alla Sanità in linea con l'OMS: Il Covid ha aumentato le disuguaglianze, rafforziamo i nostri sistemi sanitari
San Marino Rtv SALUTE

Per questo il Direttore Generale dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, Tedros Ghebreyesus lancia un appello affinché “tutti i governi investano nel rafforzamento dei propri servizi sanitari, per rimuovere le barriere che impediscono a così tante persone di utilizzarli, e per fare in modo che più persone abbiano la possibilità di vivere una vita sana”.

Oggi si celebra la Giornata Mondiale della Salute. (San Marino Rtv)

Ne parlano anche altri media

ovid-19: l’impatto psicologico dei lockdown sulla generazione Alpha. «Mi fa molto effetto pensare che ci sia una giornata mondiale della salute perché da un anno a questa parte ogni giorno sembra la giornata mondiale della salute» commenta Simona Pontecorvo, dottoressa specializzata in neurologia a Roma. (Vanity Fair Italia)

Con questo appello ai Governi e alle amministrazioni pubbliche di tutto il mondo, Tedros Adhanom Ghebreyesus, Direttore Generale dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, ha voluto celebrare il 7 aprile, Giornata Mondiale della Salute. (San Marino Rtv)

I vaccini sono i farmaci che hanno salvato il maggior numero di vite umane nella storia. Ogni anno infatti le vaccinazioni prevengono circa 2.500.000 di morti tra i bambini, contando solo il morbillo, la difterite, la pertosse e il tetano. (Ok Salute e Benessere)

Covid, la Cei: “Troppi morti per fingere che vada tutto bene, aggravate disuguaglianze sociali”

Oggi si celebra la Giornata Mondiale della Salute. La pandemia ha ampliato le disuguaglianze nelle nostre società e le lacune nei nostri sistemi sanitari. (San Marino Rtv)

Diventare Sostenitore significa anche metterci la faccia, la firma o l’impegno: aderisci alle nostre campagne, pensate perché tu abbia un ruolo attivo! Io ho 68 anni, accudisco regolarmente una madre di 95, ho un figlio che vive a Londra e necessiterebbe periodicamente di un supporto familiare. (Il Fatto Quotidiano)

“La violenza non è mai una risposta adeguata alle difficoltà. Lo dice a LaPresse il segretario generale della Cei, monsignor Stefano Russo. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr