Immaginario e note militanti oltre le barriere | il manifesto

Immaginario e note militanti oltre le barriere | il manifesto
Altri dettagli:
Il Manifesto INTERNO

Un fiorire di musica militante, in cui i diritti erano cantati, le lotte e l’antifascismo si legavano ai volti della musica indipendente, perfino il concerto del Primo Maggio sembrava un mezzo per sognare quel cambiamento.

Negli anni ’90 si trovava il senso politico anche attraverso le canzoni.

Al G8 di Genova tanti artisti hanno dedicato brani per ricordare ma anche per elaborare quel trauma, raccolte come Piazza Carlo Giuliani ragazzo (2001, Edizioni Ishtar) devoluto a favore di opere di solidarietà internazionale o GE2001 (2005, il manifesto dischi) per sostenere le spese legali dei manifestanti, ma anche singoli brani come Piazza

(Il Manifesto)

La notizia riportata su altri media

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui . (Merate Online)

Lungo il cammino, luogo per luogo, abbiamo affrontato questioni sociali e ambientali del momento, con visite guidate e incontri con singoli e associazioni". piedi sotto il sole dalla caserma di Bolzaneto, in Val Polcevera, e sino in piazza Alimonda, alla Foce, e poi alla scuola Diaz di via Cesare Battisti, ad Albaro, dove arriveranno solo a tarda serata. (Primocanale)

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie (Merate Online)

Anarchici dedicano attacco incendiario a Giuliani

Ho realizzato un documentario, Le strade di Genova, che racconta analiticamente cosa è successo e che è stato usato anche nei lavori della Commissione conoscitiva del Parlamento Così Massimo Zamboni a proposito di Colpo su colpo, brano per ricordare il G8 di Genova. (Corriere della Sera)

Virgilio Notizie lo ha rintracciato per comprendere, grazie a un’intervista, cosa significa oggi ricordare il G8 e cosa resta ancora da fare per rendere giustizia alle vittime, dopo 20 anni. G8 di Genova, 20 anni dopo. (Virgilio Notizie)

In una fase in cui le nostre istanze e pratiche risultano aliene alle “masse popolari”, non attendiamo ‘momenti maturi’, attacchiamo qui e ora, informalmente e senza alcun calcolo politico. (Liguria Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr